Riapertura straordinaria per il Mercatone Uno di Reana del Rojale

Richiamato dalla cassa integrazione il personale sospeso. In vista del periodo di shopping natalizio da sabato 2 dicembre, per tutti i week end del mese e i festivi, fino a domenica 24 dicembre, tornano ad aprirsi le porte del punto vendita

Da sabato 2 dicembre, per tutti i week end del mese e i festivi, fino a domenica 24 dicembre, tornano ad aprirsi le porte di 14 punti vendita Mercatone Uno. Lo store di Reana del Rojale sarà aperto solo al pomeriggio, dalle 14 alle 20, con assortimento focalizzato su addobi natalizi, tessile, casalinghi, elettrodomestici e complementi d’arredo, oltre ad offerte con sconti fino al 70%. L’attività nei punti vendita sarà garantita da personale di Mercatone Uno, richiamato dalla cassa integrazione.

La riapertuta dei 14 punti vendita è stata deliberata dai Commissari Straordinari di Mercatone Uno (Stefano Coen, Ermanno Sgaravato, Vincenzo Tassinari) anche per salvaguardare il valore dei compendi aziendali, in vista della chiusura del bando per la presentazione di offerte vincolanti di acquisto, che si chiuderà il prossimo 14 dicembre. “Abbiamo scelto di riaprire i 14 punti vendita sospesi anche per dare una opportunità in più di acquisto alle famiglie di quei territori, in un periodo importante per i consumi familiari. Siamo un gruppo radicato e attento alle esigenze della clientela, soprattutto di quelle aree dove non è strutturata la presenza della grande distribuzione – commenta Gaetano Gasperini, direttore generale di Mercatone Uno -  Le riaperture straordinarie non hanno valore solo dal punto di vista commerciale. Grazie a queste iniziative, abbiamo la possibilità di far tornare al lavoro, seppur per un periodo limitato, un gruppo di nostri dipendenti attualmente in cassa integrazione a zero ore”.

Le riaperture saranno sostenute da una campagna di comunicazione sugli strumenti web e social di Mercatone Uno e da una campagna di affissioni dinamica nei territori interessati. I punti vendita che riapriranno sono: Mirabella Eclano (AV), Arzano (NA), Sorbara (MO), Coriano (RN), Reana del Rojale (UD), Viterbo (VT), Pessano con Bornago (MI), Serravalle Scrivia (AL), Genola (CN), Romagnano Sesia (NO), Mappano di Caselle (TO), Navacchio di Cascina (PI), Magione (PG) e Curtarolo (PD).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mestre, 24enne di Osoppo muore per sospetta overdose

  • Stesa a terra in strada, si pensa a un incidente ma in realtà è un'ubriaca inseguita dal marito

  • A 24 anni apre il primo e unico negozio in regione di alimentazione naturale per cani

  • Chiude la Safilo di Martignacco, 250 persone senza lavoro

  • Riapre il Liberty: nel locale di viale Ledra rivivranno le anime del PiGreco e del Wellington

  • Scritta ingiuriosa prima della partita, operai all'opera per eliminarla

Torna su
UdineToday è in caricamento