Armando De Angelis punta forte sull'espansione in Friuli Venezia Giulia

Oltre al mercato nella nostra regione il pastificio, che presenta dati di vendita e fatturato in crescendo nonostante la crisi, si gioca anche la carta dell'aumento dell'export

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

Incrementare il settore dell'esportazione con inserimenti importanti all'interno di mercati come Germania, Danimarca, Irlanda e Austria, è uno tra i numerosi obiettivi da portare a termine nel corso del 2012 da parte dell'azienda Armando De Angelis di Villafranca, che da svariati anni si occupata della produzione e della commercializzazione di pasta fresca e ripena.

Dopo aver chiuso il 2011 con 19,5 milioni di euro di fatturato, e con un gennaio 2012 che ha registrato un incremento del 18% rispetto allo scorso anno, la società villafranchese intende rafforzare il comparto relativo all'export, con lo scopo di arrivare a toccare il 15% delle vendite. Per consentire che ciò accada, i vertici aziendali stanno lanciando sui mercati una nuova linea, Più Voglia, che avrà la caratteristica di una sottile sfoglia trafilata al bronzo, con ripieno al 50%.

"In questi giorni stiamo lanciando due referenze di questa gamma, ricche di fibre vegetali", spiega Emanuele Attanasio, a.d. di Armando De Angelis, "mentre ci stiamo proponendo con nuove alternative nel settore delle Avventurine, l'ormai famosa pasta per i bambini dalle forme più stravaganti, e in quello delle pizze pronte.

Iniziando dal Friuli Venezia Giulia, e da Udine in particolare, città dalla quale stiamo ricevendo moltissimi ordinativi per quanto riguarda i nostri prodotti di punta, proporremo tutte le nostre novità all'interno di varie manifestazioni ed eventi del settore a cui ci parteciperemo da qui a fine anno specialmente in ambito regionale, mentre è prevista per i prossimi 2 anni una trasformazione della capacità produttiva che passerà graduatamente dalle 6.500 tonnellate di pasta prodotte nel 2011 ad oltre 11 mila, questo grazie anche al nuovo stabilimento iper tecnologico sempre a Villafranca".

Armando De Angelis, che è anche tra gli sponsor dell'A.C. Milan,sta pensando anche ad un nuovo ripieno basato su un'antica ricetta friulana.

I più letti
Torna su
UdineToday è in caricamento