Chiuso al pubblico causa Dpcm, sulla facciata del teatro Nuovo si vedono solo fantasmi

Una videoinstallazione animerà l’edificio dal tramonto fino a tarda notte con le immagini in movimento di artisti, ballerini, orchestre e musicisti

Attori, ballerini, orchestre e musicisti animeranno il teatro Nuovo Giovanni da Udine dal tramonto fino a notte fonda. Non artisti in carne e ossa, visto che questo non è permesso a causa dell'ultimo Dpcm per il contenimento della pandemia. A danzare, suonare e recitare saranno i loro “fantasmi”, suggestive immagini in bianco e nero proiettate sulle vetrate del teatro a ricordare, silenziose, che il mondo dello spettacolo dal vivo non può, e soprattutto non vuole , proprio fermarsi.

Nistri: "Fantasmi rischiamo di diventarlo noi"

La videoinstallazione, realizzata per il Teatro Nuovo da Entract Multimedia, società udinese specializzata in video live per eventi, concerti e opere teatrali, illuminerà da questa sera l’edificio fino a che non sarà possibile per gli artisti e il pubblico accedere davvero, in carne e ossa, sul palcoscenico e tra le poltrone del Giovanni da Udine. “Vogliamo ricordare che il teatro è un luogo sicuro – sottolinea il presidente della fondazione teatro Nuovo, Giovanni Nistri – e che, se la cultura e lo spettacolo dal vivo non ritorneranno presto al centro delle nostre vite, i fantasmi veri diventeremo noi”.

E a proposito di fantasmi, anche i laboratori di piccola creatività manuale per i bambini ideati da Margherita Mattotti ed Eloisa Gozzi, l’ultimo dei quali in programma sabato 7 novembre con inizio alle ore 16, gioca sullo stesso tema: fantasmi di stoffa, plastica, cartone e tanta fantasia pronti ad animare, come simpatiche comparse, il foyer. Insomma, come un vero teatro che si rispetti, i fantasmi sono di casa al Giovanni da Udine, dentro e fuori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mille ordini a settimana: nessuno ferma più i friulani del delivery esotico

  • Da modello a disastro: la lettera di denuncia dei medici del Pronto Soccorso di Udine

  • Natale 2020 solo tra conviventi, ma ci sono possibilità anche per fidanzati e nonni

  • Coronavirus, oltre 700 contagi e 25 morti: Gimbe ci dà come la regione più in difficoltà

  • Dati in miglioramento: oggi la decisione del governo sul nuovo colore del Fvg

  • Niente spostamenti a Natale e Capodanno, vietato uscire dal Comune

Torna su
UdineToday è in caricamento