menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vaccino anti-covid: l'ok di Figliuolo ai militari italiani della base di Aviano

Il personale italiano in servizio alla base aerea di Aviano potrà vaccinarsi dal Covid-19 all'interno della base grazie alle dosi di vaccino messe a disposizione dal Governo statunitense

Dal generale Figliuolo, commissario per l'emergenza covid, è arrivato l'ok al vaccino al personale italiano della base militare di Aviano. "Il personale italiano in servizio alla base aerea di Aviano potrà vaccinarsi dal Covid-19, in via prioritaria all'interno della base stessa, grazie alle dosi di vaccino messe a disposizione dal Governo statunitense", annuncia il vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi, dopo il via libera ricevuto dalla Struttura di supporto commissariale per l'emergenza Covid-19.

"Non appena il comando della guarnigione operante nella base e l'Azienda sanitaria Friuli Occidentale avranno definito gli ultimi dettagli - ha spiegato Riccardi -, gli operatori dell'Asfo effettueranno le somministrazioni, in questo caso di vaccino Moderna, direttamente nell'installazione militare. In questo modo si previene la possibilità di sviluppo di nuovi cluster di contagio nella base".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, in Friuli continuano a calare ricoveri e contagi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento