Attualità

Piano vaccini in Fvg: agli anziani Pfizer e Moderna, agli under 55 AstraZeneca

Continua la programmazione della campagna vaccinale anti-covid: nelle prossime settimane si comnicerà con la somministrazione delle dosi agli over 80

"A seguito delle numerose interpretazioni di stampa delle ultime ore, si precisa che la posizione della Commissione tecnico scientifica è rimasta invariata rispetto a quella espressa nella riunione di sabato 30 gennaio. In attesa di ulteriori studi, l’indicazione per il vaccino AstraZeneca resta preferenzialmente per la popolazione tra i 18 e 55 anni e senza patologie gravi, per la quale sono disponibili dati più solidi". Lo evidenzia in una nota l'Agenzia italiana del farmaco (Aifa). Si attendono "maggiori evidenze sul rapporto beneficio/rischio del vaccino AstraZeneca prima di suggerirne la somministrazione nei soggetti di età più avanzata", conclude la nota.

Le prime forniture del vaccino AstraZeneca partiranno dal 15 febbraio: si dovrebbe dunque cominciare con personale scolastico docente e non docente, forze armate e di polizia, personale carcerario e detenuti. Nelle prossime settimane dovrebbero anche cominciare le vaccinazioni degli over 80 con il vaccino Pfizer: in questa seconda fase alle regioni e alle Province autonome sarà assegnato un numero di dosi pari al numero di anziani over 80 assistiti.

Questa è stata la richiesta partita dal governatore del Fvg Massimiliano Fedriga, insieme al collega ligure Toti, fatta durante la conferenza Stato-Regioni di ieri. In Friuli Venezia Giulia ci sono oltre 100mila ultraottantenni: si comincerà con la somministrazione di 60 mila dosi a febbraio e poi altrettante a marzo. Nelle prossime settimane si capirà dunque in che modo sarà possibile prenotarsi e come si svolgerà la somministrazione del vaccino. 


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piano vaccini in Fvg: agli anziani Pfizer e Moderna, agli under 55 AstraZeneca

UdineToday è in caricamento