Attualità

No-vax in Fvg: la Regione cambia strategia per raggiungere l'immunità

Solo il 15,61% degli over 60 in Fvg ha completato il ciclo vaccinale

Vaccini Pfizer e Moderna per gli scettici non vaccinati over 60: la Regione Fvg propone una nuova strategia per chi non ha ancora prenotato la sua dose, al fine di garantire una copertura sempre più ampia in Friuli Venezia Giulia. AstraZeneca verrà quindi usato solo per i richiami visto che è stato dato il via libera all'eterologa. A quanto pare, uno dei fattori di incertezza sta proprio nella scelta del vaccino: la maggior parte della popolazione predilige i sieri a mRna ed è per questo che Fedriga & Co. hanno deciso di offrire ai friulani questa possibilità. I contagi che si registrano sono nettamente in calo, ma l'età media si è abbassata e con l'arrivo della variante Delta in regione è vietato abbassare la guardia. I più a rischio, al momento, sono le persone over 60: in questa fascia, al momento solo il 15,61% ha completato il ciclo vaccinale, mentre ad aver fatto una sola dose è il 64,87%. Troppo poco per garantire l'immunizzazione che, secondo quanto dichiarano dai vertici regionali, si raggiunge con almeno il 75% della popolazione vaccinata. I numeri in fvg sono però ancora lontani da questo target. di seguito un grafico con le percentuali per fasce d'eta.

percentuale vaccinati-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

No-vax in Fvg: la Regione cambia strategia per raggiungere l'immunità

UdineToday è in caricamento