Attualità

Mancano 100mila persone da vaccinare in Friuli per la sicurezza immunitaria

La Regione, come annuncia il vice presidente Riccardo Riccardi, continuerà quindi le azioni avviate per favorire le inoculazioni

Il 74 per cento degli over 12 residenti in Friuli Venezia Giulia ha ricevuto almeno la prima dose di vaccino. Lo ha confermato il vicegovernatore con delega alla Salute evidenziando che, in base ai dati di ieri sera, risultano aderire alla campagna vaccinale il 67 per cento della popolazione regionale, quindi mancano ancora circa 100mila persone per raggiungere una certa sicurezza immunitaria. La Regione, come annuncia il vice presidente Riccardo Riccardi, continuerà quindi le azioni avviate per favorire la vaccinazione, tra le quali anche le giornate vaccinali senza prenotazione programmate nei piccoli Comuni, come quella prevista per sabato 4 settembre per i residenti di Erto e Casso, nella pedemontana pordenonese. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mancano 100mila persone da vaccinare in Friuli per la sicurezza immunitaria

UdineToday è in caricamento