rotate-mobile
Attualità

Un'estate da vivere a Udine

Sono 410 gli eventi del cartellone di Udinestate, musica, danza, cultura per tutti i gusti e tutte le età

Sono ben 410 gli eventi che animeranno la calda estate udinese. Concerti, spettacoli di danza, performance, incontri, c'è solo l'imbarazzo della scelta. Ingente anche gli investimenti del comune di Udine. Partito da un finanziamento di 150 mila euro, è arrivato a stanziare 245 mila euro, grazie all'intervento del sindaco Pietro Fontanini che ha deciso di sostenere in modo più deciso il progetto generale. Questo budget è servito a finanziare 34 associazioni locali che hanno proposto eventi che sono stati inseriti nel cartellone definitivo. Consistente anche l'apporto di Fondazione Friuli che ha fatto un'erogazione di 50 mila euro che andrà a parziale copertura di tutte le spese di allestimento come i palchi dislocati in vari punti della città e le spese di sicurezza. Si prevede che il costo sarà intorno ai 70 mila 80 mila euro, così viene riferito dagli uffici del comune. Ma non solo: il comune ha comprato anche più di 3 mila sedie, per un importo di 45 mila euro, in modo da risparmiare i costi di noleggio. Queste sedie saranno  messe a disposizione, ia noleggio, per altre manifestazioni, così da recupare parzialmente la somma spesa.

Le dichiarazioni

Fabrizio Cigolot, assessore alla cultura del comune di Udine, presenta il palinsesto con una punta di orgoglio: "Sarà un'estate ricca di appuntamenti quella che vivrà Udine quest'anno. Siamo riusciti a dare sostegno ad associazioni locali che hanno presentato iniziative di qualità e innovative. Un programma vasto e pensato per incontrare i gusti di tutti." Alla fine del suo intervento, chiede direttamente all'assessore regionale alle finanze Barbara Zilli, presente alla conferenza stampa, la conferma del sostegno finanziario delle aree Covid free da parte della regione. 

"Vogliamo assicurare il divertimento e gli spettacoli in sicurezza" ha chiarito Zilli ricordando come le disposizioni proposte dall'esecutivo regionale dovranno essere votate a fine luglio dall'aula "ma siamo certi che troveranno l'appoggio del Consiglio." e aggiunge "Grazie alla città di Udine e alle associazioni che la animano, anche a nome dell'amministrazione Fedriga, oggi respiriamo la percezione della ripartenza, questo palinsesto è un chiaro esempio di come sia importante la collaborazione tra pubblico e privato per la sostenibilità finanziaria delle manifestazioni." E ricorda che la regione si sta già impegnando per creare sinergie e progettualità per l'appuntamento del 2025 di capitale europea della cultura  conferito a Gorizia e a Nuova Gorica. "Stiamo lavorando per questo importante riconoscimento nell'assestamento di bilancio - ha indicato Zilli - per coordinare gli interventi che permetteranno a Gorizia e al territorio regionale intero di promuovere le sue eccellenze grazie a questa candidatura."

L'assessore ai grandi eventi Maurizio Franz: "Da Udine sotto le stelle, passando per Udinestate fino ad arrivare a Friuli Doc, la nostra città è viva e vivace."

Il presidente di Fondazioni Friuli, Giuseppe Morandini, afferma: "La collaborazione con il comune è sempre solida e partecipe. La Fondazione ha dato il suo contributo con il cuore, segno di amore e rispetto per la città. Un gesto di affetto anche nei confronti del mondo della cultura che ha vissuto momenti terribili ma non ha mai mollato la progettualita, dando prova di creatività e flessibilità. Serve passione e serve crederci."

A chiudere la presentazione dei tanti eventi in calendario, il sindaco Pietro Fontanini che ha chiosato: "Torniamo a vivere la città. Udine è e deve essre il punto di riferimento dell'intero Friuli. Abbiamo messo in campo molte risorse anche finanziarie e un calendario di appuntamenti di grande qualità, animando le piazze. Sono stati allestiti palchi nel piazzale del Castello, in piazza Libertà, sotto la Loggia e, novità di quest'anno, in piazza Venerio con una tensostruttura che darà la possibilità di svolgere gli eventi anche in caso di maltempo."

A breve sarà disponibile un libretto cartaceo che segnala tutti gli appuntamenti. In ogni caso il sito del comune sarà sempre aggiornato con gli eventi in programma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un'estate da vivere a Udine

UdineToday è in caricamento