Attualità Tavagnacco

Pandemia: 9 imprenditori su 10 soffrono di stress

Il dato emerge da un questionario che fa da premessa al progetto CambiaMenti, dalla crisi al rilancio, realizzato da Confcommercio Udine insieme ad Afru

imprenditori stressati pandemia

Sono 183 i soci Confcommercio che hanno partecipato ad un questionario per misurare il livello di stress a cui sono sottoposti per la crisi da pandemia. Un campione composto principalmente da over quaranta, con attività del commercio, del turismo e dei servizi. I risultati sono sorprendenti: oltre il 90% ha dichiarato di sentire un livello di stress elevato sopra la media e il circa 70% non ha potuto o non è riuscito ad attivare strategie per scaricare lo stress percepito.

Il progetto

A causa di questi risultati sconfortanti, i gruppi Giovani e Professioni di Confcommercio Udine hanno deciso di affidarsi alle neuroscienze per valorizzare le risorse interne contro gli effetti da Covid. In collaborazione con AFRU - Associazione Facilitatori in Risorse Umane, hanno costituito un progetto intitolato CambiaMenti, dalla crisi al rilancio. Il primo incontro si terrà mercoledì 19 maggio, a partire dalle 18.30, in presenza e in streaming, nella sede di Confcommercio Udine a Tavagnacco.

Lo scopo

L’obiettivo è fornire, da subito, informazioni e strumenti pratici che ogni imprenditore potrà applicare nel quotidiano tramite un confronto costruttivo, coadiuvati dal team facilitatori Afru e dagli studi in neuroscienze sociali. Si potranno così trovare soluzioni per affrontare le notevoli difficoltà emotive, relazionali e comportamentali che si sono evidenziate, gestire al meglio gli stati emotivi e migliorare la comunicazione con collaboratori e fornitori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pandemia: 9 imprenditori su 10 soffrono di stress

UdineToday è in caricamento