rotate-mobile
Attualità

Oltre mille ragazzi si sono prenotati nelle prime sei ore di apertura delle agende vaccinali

Le prenotazioni totali nella giornata di ieri, mercoledì 16 giugno, sono pari a 3.623

Ieri si sono aperte le prenotazioni per il vaccino anticovid per la fascia di età compresa tra i 12 e i 15 anni. Nella prima giornata di apertura delle agende per le prenotazioni, le richieste pervenute alle 18 sono state complessivamente 1.110. 

"Delle 1.110 richieste - spiega il vicegovernatore della Regione con delega alla Salute Riccardo Riccardi - 249 sono afferenti al territorio dell'Asfo, 475 a quelle di Asufc e 386 a quelle di Asugi".

Per quanto riguarda invece le prenotazioni complessive per tutte le fasce d'età avvenute nel corso della giornata, queste ammontano complessivamente a 3.623 con la seguente suddivisione: 2.219 per la fascia 16-79 anni, 40 per gli over 80, 89 per i soggetti vulnerabili con patologie, 21 under 60 con patologie croniche, 11 caregiver, 106 operatori sanitari e non sanitari, 6 ospiti in strutture residenziali, 14 unità di personale scolastico e 7 operatori dei servizi pubblici essenziali. "La maggior parte delle prenotazioni - conclude Riccardi - è avvenuta rivolgendosi alle farmacie (1608), on line-webapp (967), Call center (580), sportelli strutture sanitarie (462) e strutture private (6)".

Info utili

Al momento della vaccinazione i minorenni dovranno avere con sé il consenso informato, firmato da entrambi i genitori. Se uno dei due fosse impossibilitato a firmarlo, l’altro genitore dovrà dichiararlo compilando e sottoscrivendo l'apposito modulo (disponibile nella sezione modulistica delle Aziende sanitarie) che va allegato al consenso.Il minore dovrà essere accompagnato alla vaccinazione da uno oppure entrambi i genitori: non è possibile delegare terze persone, nemmeno se queste fossero dei familiari

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oltre mille ragazzi si sono prenotati nelle prime sei ore di apertura delle agende vaccinali

UdineToday è in caricamento