rotate-mobile
Domenica, 1 Ottobre 2023
Turismo / Lignano Sabbiadoro

Centomila passeggeri sul Passo barca tra Lignano e Bibione: record di presenze lungo il Tagliamento

Il Passo barca è attivato in forma sperimentale all'interno del contratto per il Trasporto pubblico locale che la Regione Friuli Venezia Giulia ha stipulato con la Tpl Fvg scarl

Martedì 5 settembre è salito sul "Passo barca", che collega Lignano Sabbiadoro e Bibione, il centomillesimo passeggero della stagione 2023: con questo dato è stato raggiunto con due mesi di anticipo il record stagionale. Si conferma così un'iniziativa di successo quella del servizio stagionale che permette alle persone di essere trasportate via fiume, tra una riva e l'altra del Tagliamento. "Questo numero eccezionale conferma la validità di un servizio che anno dopo anno attrae sempre più persone che utilizzano la bicicletta quale mezzo ecologico per gli spostamenti tra le due località o come scelta per arrivare alle spiagge dell'Adriatico da località più o meno lontane attraverso la rete delle ciclovie regionali o utilizzando i servizi bici più bus o bici più treno offerti dal trasporto pubblico locale" conferma l'assessora regionale a Infrastrutture e territorio Cristina Amirante. Il servizio del "Passo barca", che ha avuto avvio il 16 aprile scorso, proseguirà giornalmente fino a fine settembre per poi continuare il sabato e festivi fino all'1 novembre.

centomila

Il servizio

Il servizio "Passo barca" è attivato in forma sperimentale all'interno del contratto per il Trasporto pubblico locale che la Regione Friuli Venezia Giulia ha stipulato con la società Tpl Fvg scarl. I costi annuali, al netto degli introiti da tariffazione, sono coperti in parte dalla Regione Friuli Venezia Giulia per un importo stimato di 120mila euro e in parte dalle risorse assicurate dalla Regione Veneto per 30mila euro e dai Comuni di Lignano Sabbiadoro e di San Michele al Tagliamento per 20mila euro ciascuno. "Si tratta di un esempio virtuoso e lungimirante di collaborazione tra enti e territori, sostenuto da una specifica convenzione, che punta allo sviluppo di un turismo sostenibile capace di caratterizzare in chiave ecologica l'offerta di trasporto sulla fascia costiera del Friuli Venezia Giulia e del vicino Veneto", ha proseguito Amirante. Il servizio si colloca in un insieme di iniziative che quest'anno comprende l'attivazione di ulteriori collegamenti marittimi e fluviali sostenuti dalla Regione, quali quelli tra Aquileia e Grado e sulla costiera muggesana (con trasporto di bici al seguito); una visione che potrà essere ulteriormente sviluppata nei prossimi anni prevedendo altre azioni come il rinnovo della flotta degli autobus in senso ecologico e l'implementazione del trasporto di bici sui mezzi del Tpl.

Fiore all'occhiello del turismo sostenibile

"È una realtà di successo che va ampliata a cominciare dal collegamento con Latisana e con le altre località poste sulle sponde del Tagliamento per far conoscere ancora di più il nostro territorio ai tanti turisti che affollano Lignano e Bibione nel periodo estivo. In questo modo si rafforza l'offerta turistica e si porta i turisti nelle realtà dell'entroterra, che ne trarranno sicuramente beneficio", commenta Maddalena Spagnolo, consigliera regionale della Lega. Soddisfazione anche per il consigliere regionale del Patto per l'Autonomia-Civica Fvg Marco Putto. "Il servizio offre ai tanti cicloturisti l'opportunità di scoprire il nostro territorio in modo sostenibile, e il notevole numero di passeggeri lo dimostra. Ho avuto modo di utilizzarlo più volte e posso confermare l'ottima intuizione che integra il trasporto tra queste due località turistiche molto frequentate, un fiore all'occhiello del turismo lento. Confido che la Regione Friuli Venezia Giulia punti sul rafforzamento della rete ciclabile al pari di quella veneta, spingendosi nell'entroterra lungo il fiume Tagliamento e potenziando questo servizio per raggiungere in bicicletta Lignano, investendo su un percorso importante, quanto suggestivo, dal punto di vista della mobilità".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centomila passeggeri sul Passo barca tra Lignano e Bibione: record di presenze lungo il Tagliamento

UdineToday è in caricamento