Attualità

120mila euro per la terapia intensiva, il grande risultato della raccolta di Guido Variola

In poco meno di una settimana è stato raggiunto un grande risultato

«Nella giornata di lunedì mio fratello ha preso contatti con la dottoressa Bruno dell’ospedale Santa Maria della Misericordia di Udine. Verserà un importo pari a 120mila euro, al netto della commissione di gofundme, (la piattaforma che ha “ospitato” la raccolta) al reparto di terapia intensiva. Sarà poi la direzione dello stesso a decidere a quali fini utilizzare la somma». Il messaggio ci arriva da Pietro Variola, fratello del Guido Variola che la settima scorsa ha dato il via alla sottoscrizione libera in favore di una delle sezioni dell’ospedale cittadino maggiormente stressate in questo periodo a causa dell’emergenza Covid-19. Un risultato considerevole se si pensa che il primo step indicato da Variola per la buona riuscita dell’operazione era di soli 5mila euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

120mila euro per la terapia intensiva, il grande risultato della raccolta di Guido Variola

UdineToday è in caricamento