Martedì, 15 Giugno 2021
Attualità

Rsa, inviata al Governo una proposta per le modalità di accesso di ospiti e visitatori 

Fedriga: "Per sbloccare il 'lockdown degli affetti' è necessaria una modifica normativa"

"Aprire uno spiraglio in quello che possiamo definire come il 'lockdown degli affetti'. È questo l'intento di una posizione che vogliamo portare avanti con il Governo per consentire un primo accesso a parenti e visitatori nelle diverse residenze sanitarie per anziani". A sottolinearlo è stato il governatore del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, a margine della riunione odierna della Conferenza delle Regioni e Province autonome, da lui presieduta.

"Oggi abbiamo approvato un documento di proposte relativo proprio alle modalità di accesso e di uscita di ospiti e visitatori presso le strutture residenziali della rete territoriale - ha spiegato Fedriga -. Abbiamo inviato questo contributo al Presidente del Consiglio Mario Draghi, al ministro della Salute Roberto Speranza e al Ministro degli Affari Regionali e le autonomie, Maristella Gelmini e abbiamo chiesto al Governo anche di modificare la norma del Dpcm del 2 marzo 2021, confermata nel Decreto Legge 52 del 2021, che attualmente non rende possibile l'accesso, sia pure in condizioni di sicurezza, ai visitatori".
"Credo che sia giunto davvero il momento - ha concluso Fedriga - di fare un passo in avanti per permettere alle famiglie in condizioni di massima sicurezza di tornare a rivedere con la frequenza necessaria i propri cari".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rsa, inviata al Governo una proposta per le modalità di accesso di ospiti e visitatori 

UdineToday è in caricamento