Mercoledì, 4 Agosto 2021
Attualità

Volo Londra–Ronchi, un positivo tra i 136 passeggeri

Tutti i viaggiatori sono stati sottoposti al tampone e dovranno passare in isolamento il periodo della quarantena

Il personale sanitario all'aeroporto di Ronchi

Un positivo sul volo Londra–Ronchi, nel giorno in cui il ministro Speranza ha bloccato i collegamenti tra Italia e Regno Unito a causa della variante del virus. Lo ha confermato l'assesssore alla sanità Riccardo Riccardi. "Grazie alla professionalità e preparazione del nostro personale sanitario, oltre 90 dei 136 passeggeri del volo Londra-Trieste atterrato nel pomeriggio di domenica all'aeroporto regionale, subito dopo l'ordinanza di blocco dei collegamenti aerei provenienti dal Regno Unito, sono stati già sottoposti a tampone antigenico rapido e molecolare e al momento solo uno di loro è risultato positivo al Covid-19". "La persona risultata positiva, un cittadino italiano, è asintomatica e sarà trasferita in un Covid hotel dell'isontino, dove rimarrà il tempo necessario alla sua negativizzazione" ha spiegato Riccardi. "Tutte le persone a bordo dovranno comunque sottoporsi alla quarantena fiduciaria prevista per chi arriva da Paesi a rischio. Molti passeggeri erano in transito per diverse destinazioni, tra cui Croazia e Slovenia e altre regioni italiane, e hanno quindi potuto proseguire il proprio viaggio".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volo Londra–Ronchi, un positivo tra i 136 passeggeri

UdineToday è in caricamento