rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Attualità Tavagnacco / Via Nazionale, 42

A Udine l'unico centro italiano dedicato alla maternità e alla famiglia

Dal pre concepimento all'allattamento, il centro Ohana è una realtà unica nel panorama nazionale. Formato un gruppo di professionisti qualificati, si occupa delle donne a 360 gradi

Ohana significa famiglia. Ed è proprio in questo nome evocativo che si racchiude la filosofia di questo centro: un punto di riferimento per le famiglie e future famiglie che desiderano essere seguite su tutti gli aspetti legati alla maternità. L'idea è nata dall’esperienze personali di tre donne, amiche nella vita. Sono Lucrezia Quoco, avvocata che ha abbandonato la carriera forense per questa nuova avventura, Alice Morgante, psicologa e psicoterapeuta e Giorgia Paschini, specializzanda in scienze motorie ed esperta di discipline olistiche.

Il centro

Da Ohana collabora un pool di professionisti altamente specializzati. Con un approccio sinergico vogliono fornire un servizio a 360 gradi. Un unicum nel panorama italiano. All'interno del centro, una donna viene seguita dal pre concepimento al post parto, Ohana offre sia corsi mirati al benessere della donna in tutte le fasi della gravidanza ma soprattutto servizi personalizzati, creati appositamente per le esigenze e le eventuali problematiche della futura mamma.

WhatsApp Image 2021-11-02 at 10.29.01-2

I servizi

Dal pre concepimento alla nascita del bambino, una donna potrà avvalersi dei servizi proposti da ostetriche, psicoterapeuti,  una nutrizionista, un fisioterapista osteopata e un personal trainer per creare un percorso di accompagnamento consapevole e informato. Dopo la nascita la mamma viene aiutata nell'allattamento, nell'instaurare il rapporto con il piccolo attraverso i massaggi o la lettura, a ritrovare la propria dimensione corporea dopo un evento meraviglioso ma traumatico per il fisico che è la gravidanza e il parto. Ad esempio, l'analisi della diastasi dei retti addominali, una patologia poco conosciuta che però può colpire 3 donne su 10.

L'intervista

Abbiamo intervistato Lucrezia Quoco, una delle fondatrici del centro.

Come è nata l'idea di questo centro?

"L'idea mi è venuta durante un viaggio in macchina. Stavo tornando a casa dopo l'ennesima visita da un dottore a Milano per una patologia che avevo sviluppato post gravidanza: la diastasi dei retti addominali. E mi lamentavo del fatto che avevo dovuto peregrinare in diversi posti in nord d'Italia e da diversi professionisti per potermi fare un quadro complessivo della mia situazione. E mi sono domandata perché non ci fosse un unico posto dove una donna potesse andare e trovare tutto l'aiuto di cui aveva bisogno. E ne ho parlato con le mie amiche Alice e Giorgia e da lì abbiamo deciso di concretizzare questa intuizione-. Ognuna di noi oggi si occupa di ambiti diversi all'interno della struttura in base alle proprie competenze: Alice coordina la parte psicologica, Giorgia quella che riguarda la fisioterapia ed io mi prendo cura dell'amministrazione del centro".

Tre donne e tre socie: come avete sviluppato questo progetto?

"Prima di tutto abbiamo cercato i collaboratori partendo dalla nostra esperienza personale ed identificando le aree di intervento su cui puntare. Quindi ostetriche, psicologi, fisioterapisti e così via. Una volta creato il gruppo di lavoro, che preferisco definire la nostra famiglia, abbiamo trovato la sede fisica a Tavagnacco e realizzato il centro. Chiamarlo Ohana è stato quasi naturale, noi siamo veramente una famiglia che vuole aiutare le altre famiglie, potenziali, future o già in essere. Abbiamo aperto da giugno 2021".

Che cosa offre il vostro centro e perché è unico nel panorama italiano?

"Siamo unici perché, a quanto ci risulta, non esiste in Italia un centro che riunisce professionisti altamente qualificati in discipline diverse ma complementari. Possimao  seguire una donna dal pre concepimento fino alla nascita e oltre del bambino, seguendola passo passo per tutta la gravidanza. All'interno del centro offriamo corsi di gruppo che spaziano dal corso di avvicinamento alla nascita, la nostra versione di corso pre parto, al massaggio neonatale, ad esempio. Ma puntiamo soprattutto a creare percorsi personalizzati per ogni singola donna che si rivolge a noi. Vogliamo aiutarla a 360 gradi con il supporto di un'ostetrica, una psicoterapeuta, una nutrizionista, un fisioterapista osteopata e un personal trainer. Un viaggio per star bene con sé stessa ed essere pronta alla più grande avventura della sua vita". 

E una volta che le vostre assistite diventano mamme?

"Ci occupiamo anche del benessere dei bambini fino ai 5/6 anni di età con corsi pensati appositamente per loro. Dallo yoga, alla psicomotricità, dalla promozione alla lettura anche nelle prime fasi di vita, ad interventi mirati di psicoterapia in casi specifici".

Quali sono i punti di forza di Ohana?

La sinergia tra i vari professionisti: una donna viene da noi e non si deve più preoccupare di nulla. Siamio noi a guidarla in questo percorso, condividendo informazioni e strategie. In più, sono personalmente molto orgogliosa dell'attenzione dedicata alla diastasi, una malattia spesso sottovalutata e non diagnosticata. La fatica che ho fatto all'epoca per scoprire di cosa soffrissi ancora me la ricordo, oltre ai vari viaggi in giro per l'Italia per trovare le persone giuste per potermi curare. Qui offriamo una terapia completa e funzionale".

Un centro unico nel suo genere nel quale ogni tema legato al concepimento, alla gravidanza e alla maternità è trattato dalla figura che ha una specifica formazione in merito. Ohana si trova a Tavagnacco in via Nazionale 42. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Udine l'unico centro italiano dedicato alla maternità e alla famiglia

UdineToday è in caricamento