rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
nuove regole

Slovenia: niente più Green pass e quarantena per entrare

Per entrare in Slovenia non sarà più richiesto il certificato di negatività al test o di avvenuta vaccinazione e, inoltre, non sarà necessaria la quarantena, anche per chi non è vaccinato

La Slovenia inizia ad abolire le restrizioni contro il covid, anche per le persone in ingresso nel paese. Il governo di Lubiana ha infatti annunciato nei giorni scorsi la decisione di rivedere le condizioni d’ingresso nel Paese. È stato così emanato un decreto che fa terminare le misure restrittive stabilite nei mesi scorsi.

Le misure

La decisione del governo è entrata in vigore lo scorso sabato 19 febbraio: in Slovenia rimane comunque l’obbligo della certificazione per entrare in locali e negozi. La misura prevede che non ci saranno più restrizioni all’ingresso nello Stato a causa del Covid-19. Ciò significa che, entrando in Slovenia, il certificato di negatività al test o di avvenuta vaccinazione non sarà più richiesto e non sarà necessaria la quarantena, anche per chi non è vaccinato. Con la scadenza del decreto, quindi, la Slovenia non ha più regole speciali di ingresso legate alla pandemia.

I casi

In Slovenia nell’ultima settimana si sono registrati in media 4600 casi di positività e 16 decessi giornalieri (su una popolazione di 2.1 milioni di abitanti).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Slovenia: niente più Green pass e quarantena per entrare

UdineToday è in caricamento