Domenica, 25 Luglio 2021
Attualità

Il Fvg maglia nera d'Italia: ci sono oltre 5 mila sanitari no-vax

Oltre l'11% del personale sanitario regionale, compreso quello privato, non si è ancora vaccinato

I dati sono disastrosi, se paragonati al resto d'Italia dove in tutte le regioni va decisamente meglio: in Fvg, infatti, sono 5.602 le persone appartenenti alle categorie sanitarie, pubbliche e private, che non si sono ancora vaccinate. Il dato si attesta sull'11,6%, che spicca - in negativo - sul 2,19% della media nazionale. I dati arrivano direttamente dal Governo, che sta monitorando anche la campagna vaccinale, oltre ai dati quotidiani sul contagio. 
In parallelo con il monitoraggio di questi dati, sono partite anche le prime lettere di richiamo dalle Aziende sanitarie all'indirizzo di medici, personale infermieristico, oss e tecnici che non si sono ancora vaccinati. I provvedimenti previsti, sospensione senza retribuzione e trasferimento ad altro incarico, non sono però ancora scattati. Il Decreto del Governo prevede che gli operatori sanitari invitati a vaccinarsi abbiano cinque giorni, dalla ricezione della raccomandata, per notificare l'avvenuta prenotazione o motivare le ragioni di salute che impediscono l'inoculazione. Tra chi ha scelto di non vaccinarsi, oltre ai sanitari ci sono altre categorie: tra i peggiori la fascia 60-69 con il 27% che non ha ricevuto nemmeno la prima dose.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Fvg maglia nera d'Italia: ci sono oltre 5 mila sanitari no-vax

UdineToday è in caricamento