Minori stranieri, "il Comune di Udine stanzia oltre 122 mila euro per la loro accoglienza"

Salmè: "Giunta Fontanini delibera accoglienza per trenta minori stranieri: solo parole e finora mantenuta nessuna promessa elettorale"

La questione migranti scalda nuovamente la politica friulana. Il tema dell'accoglienza, ed in particolare dei minori, ha spinto Stefano Salmè di "Io amo Udine" ad accusare la giunta Fontanini di incoerenza.

La propaganda

"Risulta difficile credere che vi sia in Italia una giunta comunale che dimostri una così grande distanza tra la propaganda elettorale e l’azione amministrativa quotidiana - sbotta Salmè. Sono passati solo pochi giorni dalle grida manzoniane del sindaco Fontanini e della Lega friulana rispetto ai tragici fatti di Lignano, dove una ragazza quindicenne è stata stuprata da due minori stranieri (con la complicità di un terzo) ospiti di una struttura di accoglienza. Fu proprio Fontanini - continua Salmè - ad affermare che probabilmente quei ragazzi erano a Lignano con i soldi di “qualche collega sindaco”

I fondi

"Oggi veniamo a scoprire che nella seduta odierna la giunta Fontanini ha provveduto a trovare “accoglienza” proprio ad una trentina di “minori stranieri” - prosegue Salmè. La nuova struttura sarà ubicata in città e gestita dalla Aedis Soc. Coop. Sociale Onlus, per un periodo di 30 giorni, alla modica cifra di 136,50 euro al giorno per ogni migrante. La spesa complessiva sarà pari alla ragguardevole cifra di 122.850 euro. Un vero e proprio tradimento alla fiducia dei cittadini che avevano sperato in un cambio di rotta rispetto alla gestione di Honsell. Un vero e proprio schiaffo rispetto a tutti quei cittadini, a tutte quelle famiglie che faticano ad arrivare a fine mese. Una pietra tombale rispetto alle speranze dei tanti piccoli  imprenditori che guardano con sgomento alla tempesta economica e scoiale che arriverà in autunno e constatano che l’amministrazione comunale, nonostante la propaganda elettorale, spenda queste somme per la gestione dei migranti". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'invito

"La giunta Fontanini e la maggioranza di centrodestra  - conclude Salmè - non mentano scaricando la responsabilità di queste scelte al solo governo centrale, perché il gioco del rimpallo ha ormai nauseato i cittadini. E’ giusto che i residenti sappiano che la rete Siproimi (Sistema di protezione per titolari di protezione internazionale e per i minori stranieri non accompagnati) è stato creata nell’ottobre del 2018 e cioè quando l’amministrazione Fontanini era già insediata. Tra le caratteristiche del sistema di accoglienza Siproimi, come evidenziato nello stesso sito del Ministero degli Interni, vi è la “volontarietà degli enti locali nella partecipazione alla rete dei progetti di accoglienza. Questo significa che se l’amministrazione Fontanini volesse per una volta passare “dalle parole ai fatti” potrebbe semplicemente uscire dalla rete Siproimi. Lo faccia e dia seguito per una volta alle promesse elettorali". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Codroipo apre "Molo12", il ristorante di pesce di uno chef stellato

  • La Slovenia chiude nuovamente il confine con l'Italia, anche il Fvg è considerato zona rossa

  • Covid 19: quattordicenne ricoverato a Udine in Medicina d'urgenza

  • Covid: C'è una vittima ed è boom di contagi, in Fvg oggi sono 219 i nuovi positivi

  • Annullate le sagre, ma a Udine c'è un posto dove poter mangiare castagne con la ribolla

  • Coronavirus: 90 nuovi casi, tre decessi, due focolai a Martignacco e Gradisca

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento