Tentano la fuga dalla quarantena: due vengono fermati dai carabinieri, uno si dilegua

I tre migranti si sono allontanati nella notte dalla foresteria del Castello di Tricesimo

Hanno scavalcato le alte mura della foresteria del Castello di Tricesimo e si sono dati alla fuga. Tre migranti sono stati denunciati per essersi allontanati dalla struttura in cui stavano svolgendo il periodo di quarantena fiduciaria per l'emergenza sanitaria da Covid 19. A dare l'allarme i volontari della Croce Rossa Italiana che si sono accorti che all'appello mancavano due cittadini di nazionalità afgana e un pakistano. A quel punto i militari dell'Arma della compagnia di Udine, ed in particolare della Stazione di Majano, hanno iniziato le ricerche riuscendo a riintracciare solo due persone. La terza, complice anche il buio della notte, è riuscita a far perdere le proprie tracce

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Udine

Nel corso della mattinata, in largo Goldoni a Udine, i carabinieri della stazione del capoluogo hanno individuato sei cittadini stranieri, di nazionalità pakistana, che si erano allontanati la scorsa notte dalla ex caserma Cavarzerani, dove si trovavano in regime di quarantena fiduciaria. Sono stati riaffidati al personale della struttura e denunciati per il reato di inosservanza dei provvedimenti dell’autorità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuove regole da stasera: cosa succede per scuole, bar e ristoranti

  • A Codroipo apre "Molo12", il ristorante di pesce di uno chef stellato

  • Covid: C'è una vittima ed è boom di contagi, in Fvg oggi sono 219 i nuovi positivi

  • Fedriga: "Misure restrittive proprio per evitare un nuovo lockdown"

  • Bar aperti oltre la mezzanotte, c'è una prima "vittima" delle nuove regole

  • Annullate le sagre, ma a Udine c'è un posto dove poter mangiare castagne con la ribolla

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento