Malga Montasio: tutto quello che c'è da sapere

Dove si trova, le strutture ospitate, i prodotti venduti e tutte le informazioni necessarie sulla famosa malga friulana

Malga Montasio si trova a Sella Nevea (Chiusaforte, in provincia di Udine) ed è una delle malghe più famose della nostra regione. Da Udine, si può raggiungere con l'autostrada Udine-Tarvisio, con uscita in Carnia. Dopo l'uscita, si prosegue per la statale Pontebbana in direzione Tarvisio. All'altezza di Chiusaforte, bisogna girare a destra, imboccando il ponte del fiume Fella. Dopo 18 chilometri di strada, si raggiunge Selle Nevea.

Dove si trova

La malga si trova sull'altopiano del Montasio, situata tra i 1500 e i 1800 metri. Si estende su un territorio di 1064 ettari, che si dividono in una zona dedicata al pascolo, un'area dedicata alla latteria, un punto vendita di prodotti lattiero/caseari e, infine, un ristoro agrituristico. Ma la malga offre la possibilità anche si svolgere attività sportive, come trekking, nordic walking, mountain bike ed escursioni guidate.

Cosa mangiare

Malga Montasio offre ai propri ospiti diversi prodotti tipici: burro, ricotta fresca, ricotta affumicata, formaggio di malga, caciotte di malga alle erbe, yogurt e dolci. Tra tutti i prodotti, il più famoso e venduto rimane il Montasio, che appartiene alla famiglia dei formaggi alpini. Il nome del prodotto caseario prende vita dal gruppo Jof di Montasio, un massiccio situato fra le valli di Resia e il Canale del Ferro, dove si trova, appunto, malga Montasio, gestita dall'associazione Allevatori del Fvg. Il formaggio è prodotto solamente con il latte delle vacche alpeggiate in questa zone, e la lavorazione e la stagionatura avvengono nel caseificio della struttura, come la vendita. Il gusto unico del formaggio è dato da tre ingredienti fondamentali: il fieno, il latte e l'aria di montagna. Insomma, un ottimo prodotto a chilometro zero.

Nella malga, inoltre, si possono trovare altri prodotti tipici dei soci AAFVG, come: frico, salame, speck, sopressa, ossocollo, guanciale, lardo, pancetta, prosciutto crudo di San Daniele, porchetta e gubana artigianale.

La struttura

Come detto prima, malga Montasio ospita al proprio interno diverse strutture, come lo spaccio di prodotti agroalimentari, il ristoro agrituristico e la possibilità di pernottamento nella malga. Per quanto riguarda il ristoro, questo è gestito direttamente dall'associazione Allevatori del Fvg, e comprende un ottantina di posti (sala interna ed esterna). Qui, si può godere di una panoramica sul monte Canin e sul gruppo del Montasio, gustando nel frattempo dell'ottimo cibo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dal 2016, poi, è possibile pernottare nelle quattro camere di malga Montasio, con diverse tariffe in base al periodo (giugno-luglio, luglio-settembre, settembre-ottobre) e in base alla pensione scelta (colazione, mezza pensione, pensione completa).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il ristorante non vuole chiudere e garantisce posti letto a prezzi stracciati

  • La Slovenia chiude nuovamente il confine con l'Italia, anche il Fvg è considerato zona rossa

  • Coronavirus, 334 contagi e tre morti: c'è anche una donna di 41 anni

  • Coronavirus, positivi alla Quiete, in ospedale a Palmanova, Udine e San Daniele

  • Fedriga e l'allarme Dpcm: "Spariranno migliaia di attività economiche"

  • Tre nuovi decessi da Covid19 in FVG: si tratta di due 78enni e un 59enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento