Sabato, 25 Settembre 2021
Attualità Martignacco / Via Antonio Bardelli, 4

Il Città Fiera è Covid-free, innovativo protocollo per la sanificazione

Da una stretta collaborazione tra il gruppo Bardelli e Luci, nasce un protocollo operativo per il contenimento della diffusione della pandemia da Covid-19.

Seguendo le indicazioni dell’Istituto Superiore di Sanità, per contrastare la diffusione della pandemia, Labiotest, azienda del gruppo Luci per la ricerca, sviluppo e installazione di tecnologie per il miglioramento della qualità dell'aria, ha messo in atto per il Città Fiera di Martignacco un innovativo protocollo per la sanificazione e il monitoraggio dell’interno del centro commerciale.

Protocollo studiato per strutture commerciali di grandi dimensioni

Il progetto nel suo complesso è stato fortemente voluto dagli imprenditori Antonio Maria Bardelli per il Città Fiera e Adriano Luci per Labiotest, con l’obiettivo di sistematizzare un protocollo standard di interventi di sanificazione in una struttura commerciale di grandi dimensioni e di elevata complessità. Il protocollo prevede l’utilizzo di soluzioni certificate con presidi medico chirurgici sulle superfici e filtri con funzione biocida per il trattamento dell’aria che alimenta gli spazi comuni del centro.

Superfici disinfettati e aria costantemente sanificata

Nel dettaglio l’attività investe tutto il Città Fiera, dagli ingressi dotati di tappeti disinfettanti, ai pavimenti delle gallerie e dei bagni, costantemente trattati con presidi medico chirurgici, fino a tutte le altre superfici ad alta frequenza, come ad esempio wc, lavandini, corrimano, maniglie, che vengono disinfettati con prodotti a base alcolica al 70%. Per quanto riguarda l’aria indoor, tutte le unità di trattamento dell'aria (Uta) sono periodicamente disinfettante e tutti i filtri sono stati sostituiti con particolari unità filtranti per aria con funzione antibatterica, capaci di decontaminare il filtro stesso e l’aria che lo attraversa. In questo modo l'aria immessa nelle gallerie risulta costantemente trattata e sanificata.

Risultati dei test elevati

Il potenziamento delle attività di sanificazione nel centro commerciale è iniziato durante mesi di lock down e prosegue tutt’oggi. Per monitorare la situazione sono stati effettuati dei test sia sulle superfici ad alto contatto da parte del pubblico, che sulle superfici interne delle Uta. Tutti i campionamenti delle superfici sono stati eseguiti in conformità al Rapporto Istisan 13/37, utilizzando il metodo dei tamponi sulle superfici lisce. Tutti i test effettuati, sia sulle superfici dell’area centro commerciale, che all’interno delle Uta, hanno evidenziato risultati molto buoni e un elevato mantenimento dei risultati dell’attività di sanificazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Città Fiera è Covid-free, innovativo protocollo per la sanificazione

UdineToday è in caricamento