menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Secondo il monitoraggio Gimble il Fvg è stata la peggiore regione per incremento di casi

A determinare l'andamento dei dati l'aumento dei casi registrati in provincia di Pordenone e Trieste nelle ultime due settimane

Il monitoraggio settimanale della fondazione Gimble non prennuncia nulla di buono per il Fvg. I nuovi casi di Covid 19 registrati in regione negli ultimi 14 giorni, in relazione al numero degli abitanti, è superiore alla media nazionale.

Da una prima analisi, infatti, dai numeri raccolti fino ad oggi, 1 dicembre, in Fvg l'incremento dei positivi oscillerebbe tra il 25% e il 30%. Secondo le grafiche Gimbe la regione avrebbe avuto un incremeto importante rispetto alle due settimane precedenti, quando le province di Pordenone e Trieste facevano registrare un andamento inferiore alla media regionale. Ora invece tutto il territorio regionale sarebbe in zona rossa.

Secondo il rapporto, il Friuli Venezia Giulia si colloca tra le regioni che stanno registrando il maggiore incremento di casi nelle ultime settimane, insieme a Veneto ed Emilia Romagna. Il rapporto evidenzia che maggiore è il numero di casi positivi in un determinato periodo, cioè i soggetti infetti e potenzialmente contagianti, più alto è il potenziale di circolazione del virus e maggiore anche il rischio che le misure adottate non siano efficaci.

Schermata 2020-12-01 alle 19.51.58-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Tutti a vaccinarsi, mega coda in Fiera a Udine

Attualità

Coronavirus, in Friuli continuano a calare ricoveri e contagi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento