Attualità

Niente zona arancione per il Friuli Venezia Giulia, l'ordinanza di Speranza

Il ministro firmerà in serata l'atto che porterà Calabria, Emilia-Romagna, Lombardia, Sicilia e Veneto nell'area delle restrizioni. Ecco i dati dell'indice di contagio Rt in ogni territorio

Roberto Speranza

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, sulla base dei dati e delle indicazioni della Cabina di Regia firmerà in serata una nuova ordinanza che andrà in vigore a partire da domenica 10 gennaio. Passano in area arancione le Regioni Calabria, Emilia-Romagna, Lombardia, Sicilia e Veneto. Il Friuli Venezia Giulia è quindi escluso e dovrebbe mantenere la zona gialla. L'annuncio arriva dall'ufficio stampa del ministero.

Secondo i dati del monitoraggio di ministero della Salute e Iss al 5 gennaio 2021 e relativi alla settimana 28/12/2020-3/1/2021 il valore soglia è stato raggiunto da Lombardia e Molise (entrambe a 1.27), Calabria (1.14), Valle d'Aosta (1.07) Emilia Romagna (1.05), Sicilia (1.04). Sardegna e Liguria (1.02 entrambe), Umbria (1.01) Puglia A 1. La provincia autonoma di Bolzano (0.81) e Basilicata e Campania (0.83) sono le tre con il valore piu' basso.

Questo il quadro regione per regione.

Abruzzo 0.9
Basilicata 0.83
Calabria 1.14
Campania 0.83
Emilia Romagna 1.05
Friuli Venezia Giulia 0.91
Lazio 0.98
Liguria 1.02
Lombardia 1.27
Marche 0.93
Molise 1.27
Provincia autonoma Bolzano 0.81
Piemonte 0.95
Provincia autonoma di Trento 0.85
Puglia 1
Sardegna 1.02
Sicilia 1.04
Toscana 0.9
Umbria 1.01
Valle d'Aosta 1.07
Veneto 0.97. 
 


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Niente zona arancione per il Friuli Venezia Giulia, l'ordinanza di Speranza

UdineToday è in caricamento