Attualità San Rocco / Via Cecilia Gradenigo Sabbadini

Fedriga: "Seconda dose di vaccino per chi va in vacanza"

Il Presidente della Regione, nelle vesti di presidente della Conferenza delle Regioni, vuole sottoporre al commissario Figliuolo la possibilità di somministrare la seconda dose del vaccino nelle zone di vacanza.

La spiaggia di Lignano

Durante un intervento in tv, a Sky Tg24, Massimiliano Fedriga ha parlato di un’ipotesi da sottoporre al commissario Figliuolo come presidente della Conferenza delle Regioni. Si tratta della possibilità di somministrare la seconda dose del vaccino nelle zone di vacanza. "Vogliamo verificare con il commissario se sia possibile che a una persona vaccinata con la prima dose possa essere somministrata la seconda dose in vacanza.” L’organizzazione potrebbe presentare certamente delle difficoltà ed è possibile prevedere qualche disagio ma “siamo di fronte alla campagna più grande della storia dell’umanità” ha asserito il presidente della Regione.


L’indice Rt è poco affidabile in questa situazione 


Fedriga, a margine del suo intervento televisivo, aggiunge anche che, secondo lui, l’indice Rt preso singolarmente come punto di riferimento non è molto affidabile, vista la situazione continente. In alternativa, per il presidente sarebbe opportuno considerare: "l’indice Rt ospedaliero: fa capire se aumentano o diminuiscono le richieste di ospedalizzazione ed è un indicatore che può dare segnale importante, e che non dà una visione distorta”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fedriga: "Seconda dose di vaccino per chi va in vacanza"

UdineToday è in caricamento