L'ombra nell'acqua, in libreria il nuovo romanzo di Fabiana Dallavalle

"Quando apri un libro, apri il mondo. Perché ogni libro ci apre ad altri libri. Perché i libri, pur nella diversità delle nostre vite, ci uniscono ad altre persone e ci salvano".

Da due settimane consecutive è al primo posto nella classifica dei libri più venduti alla libreria Moderna di Udine. Tra i lettori i pareri sono tutti favorevoli e i complimenti non si contano. Parliamo dell'ultima fatica letteraria di Fabiana Dallavalle, che da poco ha pubblicato per Gaspari Editore L'ombra nell'acqua.

“Venezia. Interno giorno. Ventotto gennaio millecinquecentocinque”.

Sono le prime parole del nuovo romanzo che arriva nelle librerie dopo La carezza dell'acqua uscito nel 2016 sempre con Gaspari Editore. La certezza di aver già conosciuto e vissuto luoghi, oggetti e persone è il cardine su cui si fonda la storia in un continuo intrecciarsi di passato e presente attraverso il racconto di due donne, Ada e Agnese, e un misterioso taccuino di appunti che ha attraversato il tempo.

L'acqua e Venezia come compagne di viaggio

Sullo sfondo, sempre protagonista come nel primo romanzo, c'è Venezia con la sua acqua di laguna, i suoi odori inconfondibili e le ombre che si alzano dalle calli, ma ci sono anche la Bruges dei pittori fiamminghi, la moderna Edimburgo, Trieste e Parigi.

L'autrice

Nata a Casale Monferrato, Fabiana Dallavalle è udinese di adozione dove vive e lavora. Si è laureata a Trieste in Storia del Teatro. Giornalista, si occupa di cultura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto lungo la strada regionale: perde la vita una donna

  • Mille ordini a settimana: nessuno ferma più i friulani del delivery esotico

  • L'omino Michelin sorride ai ristoranti friulani, ecco le stelle 2021 della famosa Guida

  • Vaccino anti Covid-19, ecco il piano del Friuli Venezia Giulia

  • Dati in miglioramento: oggi la decisione del governo sul nuovo colore del Fvg

  • Nuovo record di contagi in FVG, oggi 1432 nuovi positivi e 25 morti

Torna su
UdineToday è in caricamento