Il ringraziamento dell’economia ai ragazzi di VocinVolo

Una raccolta fondi che consentirà di avviare “Ciao, Come Stai?” progetto mirato per permettere ai ragazzi disabili, con adeguati mezzi tecnologici, di uscire dal dramma dell’isolamento

Un doppio ringraziamento: per la bellezza dell’esecuzione e per il gesto di solidarietà. Nella sala Valduga della Camera di commercio di Pordenone-Udine, il presidente camerale e di Confcommercio Udine Giovanni Da Pozzo ha ospitato il coro VocinVolo della scuola di musica Ritmea di Udine (presente anche con la direttrice Lucia Follador), protagonista di “Voci senza confini. Un progetto di solidarietà dall’Irlanda al Friuli”, cover dell’ultima canzone del leader degli U2 Bono, “Let your love be known”, scritta all’inizio del “lockdown” come omaggio agli italiani colpiti dalla pandemia.

Da Pozzo ha sottolineato il legame tra mondo dell’economia e terzo settore nel ricordare lo scopo dell’iniziativa che ha visto Confcommercio fare da “regista”, con il contributo di PromoTurismo Fvg, che ha messo a disposizione le immagini del nostro splendido territorio, e Tassotto & Max video e photo agency, che ha curato il montaggio del video.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una raccolta fondi, hanno spiegato anche il presidente, Franco Morgante, e la coordinatrice, Katia Mignogna, di “Fuorionda”, onlus udinese impegnata da anni nell’organizzazione del tempo libero – dai viaggi alle vacanze, dalle gite in giornata ai laboratori creativi – per il benessere psico-fisico delle persone disabili, anche gravi, e delle loro famiglie, consentirà di avviare “Ciao, Come Stai?” progetto mirato a permettere ai ragazzi disabili, con adeguati mezzi tecnologici, di uscire dal dramma dell’isolamento gravemente acuito dalle misure restrittive del “lockdown”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il ristorante non vuole chiudere e garantisce posti letto a prezzi stracciati

  • Coronavirus, 334 contagi e tre morti: c'è anche una donna di 41 anni

  • Fedriga e l'allarme Dpcm: "Spariranno migliaia di attività economiche"

  • Caffè, brioche, aperitivo e pizza tutto sullo stesso tavolo: la singolare protesta di un ristoratore udinese

  • Coronavirus, oltre 500 contagi in regione, 4 morti a Udine

  • Coronavirus, il dettaglio su contagiati, decessi e dove sono i positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento