Salgono nuovamente i contagi tra gli addetti delle case di riposo

Sul fronte del Sistema sanitario regionale non va meglio: i positivi schizzano a quota 41

Sono 13 i casi di positività tra le persone ospitate nelle strutture residenziali per anziani, mentre sono stati registrati 11 casi (+10) di contagio tra gli operatori sanitari all'interno delle stesse. Lo comunica il vicegovernatore del Friuli Venezia Giulia con delega alla Salute, Riccardo Riccardi, ad approfondimento dei dati odierni sul Covid-19 in Friuli Venezia Giulia.

Sul fronte del Sistema sanitario regionale (Ssr) da registrare nell'Azienda sanitaria universitaria Friuli Centrale le positività al Covid di dieci infermieri, un amministrativo, un ausiliario, un medico, un tecnico e 5 Oss ; nell'Azienda sanitaria universitaria Giuliano Isontina di cinque infermieri, due assistenti sociali e due Oss; nell'Azienda sanitaria Friuli Occidentale di due terapisti, un tecnico, un infermiere, due medici e due Oss. Da rilevare anche i casi di tre infermieri del Cro di Aviano. Infine, si registra la positività al virus di due persone rientrate dall'estero (Romania e Australia)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm e spostamenti verso i congiunti fuori regione: cosa succede dal 16 gennaio

  • Il Fvg è arancione: ecco tutte le regole in vigore da domenica 17

  • Verso la zona arancione: cosa cambia in Friuli Venezia Giulia e da quando

  • La "nuova era" finisce presto, stop alla produzione della birra friulana Dormisch

  • Coronavirus in Fvg, 20 vittime e 739 ricoveri: numeri drammatici

  • Casa completamente a fuoco in zona Udine Nord

Torna su
UdineToday è in caricamento