rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Vaccino covid

Vaccino in Fvg: boom di prenotazioni e 87mila da riservare a prioritari

Criticità per scelta successiva categorie aventi precedenza e dosi disponibili

In Friuli Venezia Giulia c'è stato "un boom sul fronte delle vaccinazioni che ad oggi prevede già 346mila prenotazioni per il mese di dicembre". ha affermato il vicegovernatore alla Salute, Riccardo Riccardi. Queste prenotazioni sono avvenute precedentemente alla definizione delle categorie prioritarie da parte del Governo e si compongono di 116mila persone che rientrano nelle priorità (fragili, sanitari, insegnanti e forze dell'ordine) e di altre 230mila che, non facenti parte delle categorie dei prioritari, "si erano prenotate come previsto dalle progressive aperture alle altre fasce d'età".

vaccino-8-11

Come ha spiegato Riccardi il problema alla base delle attuali criticità sulle prenotazioni è che l'Amministrazione regionale sta riservando per il mese di dicembre degli slot alle 87mila persone prioritarie "che non si sono ancora prenotate". "Questi 87mila - ha puntualizzato il vicegovernatore -, aggiungendosi ai 346mila disponibili, fanno più o meno il numero dei vaccini disponibili di cui siamo forniti per dicembre. Quindi tutte le altre persone che non rientrano tra i prioritari, ma fanno parte delle altre categorie, hanno la possibilità di prenotarsi per fare la vaccinazione da gennaio. A questo riguardo va sottolineato che comunque tutto dipende dal flusso delle dosi che al momento non è ancora noto". Infine Riccardi ha ricordato che il richiamo viene eseguito con qualsiasi vaccino a mRna, "quindi nella fattispecie con Moderna, che attualmente - ha concluso - è quello che sta nelle disponibilità del Sistema sanitario regionale". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccino in Fvg: boom di prenotazioni e 87mila da riservare a prioritari

UdineToday è in caricamento