Attualità

753 nuovi contagi e 33 decessi da Covid-19

Sono 59 le persone in terapia intensiva mentre sono in diminuzione, e pari a 601, coloro che si trovano ricoverati in altri reparti. La metà dei positivi a Udine

Oggi in Friuli Venezia Giulia sono stati rilevati 753 (+ 46) nuovi contagi e 33 (+7) decessi da Covid-19, di cui uno afferente al 29 novembre. Sono 59 le persone in terapia intensiva mentre sono in diminuzione, e pari a 601, coloro che si trovano ricoverati in altri reparti. In ragione della trasmigrazione dei dati in nuovi server, il valore odierno dei tamponi eseguiti è ancora in corso di aggiornamento. Le persone risultate positive al virus in regione dall'inizio della pandemia ammontano in tutto a 43.559, di cui: 9.317 a Trieste, 19.446 a Udine (+372), 9.088 a Pordenone e 5.168 a Gorizia, alle quali si aggiungono 540 persone da fuori regione. I casi attuali di infezione risultano essere 14.390. I decessi complessivamente ammontano a 1399, con la seguente suddivisione territoriale: 418 a Trieste, 608 a Udine, 284 a Pordenone e 89 a Gorizia. I totalmente guariti sono 27.770 mentre i clinicamente guariti 639, mentre le persone in isolamento risultano essere 13.091.

I dettagli

Nel settore delle residenze per anziani sono stati rilevati 35 casi di positività tra le persone ospitate nelle strutture regionali, mentre gli operatori
sanitari risultati contagiati all'interno delle stesse strutture sono in totale 27.
Sul fronte del Sistema sanitario regionale (Ssr) da registrare
nell'Azienda sanitaria universitaria Friuli Centrale le positività al Covid di dodici infermieri, un medico, sette Oss, un amministrativo e un tecnico; nell'Azienda sanitaria universitaria Giuliano Isontina di due infermieri, un Oss e un autista; nell'Azienda sanitaria Friuli Occidentale di due infermieri, un medico e un terapista; al Burlo, un Oss e uno psicologo. Infine, da registrare la positività al virus di una persona rientrata dalla Romania.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

753 nuovi contagi e 33 decessi da Covid-19

UdineToday è in caricamento