Attualità

Covid in Fvg: oltre 113 contagi, tra cui uno psicologo e due operatori sanitari

Scendono a 9 i ricoveri in terapia intensiva e a 28 i ricoveri negli altri reparti della regione

Covid in Fvg, zero decessi e terapie intensive in calo. Su 4.485 tamponi molecolari sono stati rilevati 102 nuovi contagi (tra cui 4 migranti/richiedenti asilo) con una percentuale di positività del 2,27%. Sono inoltre 2.128 i test rapidi antigenici eseguiti dai quali sono stati rilevati 11 casi (0,52%).

I dati

Nella giornata odierna non si registrano decessi; scendono a 9 le persone ricoverate in terapia intensiva mentre sono 28 i ricoverati in cura in altri reparti. Lo comunica il vicegovernatore del Friuli Venezia Giulia con delega alla Salute, Riccardo Riccardi. I decessi complessivamente ammontano a 3.795, con la seguente suddivisione territoriale: 814 a Trieste, 2.015 a Udine, 673 a Pordenone e 293 a Gorizia. I totalmente guariti sono 104.870, i clinicamente guariti 104 mentre le persone in isolamento ammontano a 904.

Il dettaglio

Dall'inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono risultate positive complessivamente 109.710 persone (dato ridotto di una unità a causa di un test antigenico non confermato) con la seguente suddivisione territoriale: 21.721 a Trieste, 51.227 a Udine, 21.979 a Pordenone, 13.283 a Gorizia e 1.500 da fuori regione. Per quanto riguarda il Sistema sanitario regionale sono state rilevate le positività di uno psicologo nell'Azienda sanitaria universitaria Friuli Centrale, di un operatore sanitario nell'Azienda sanitaria universitaria Giuliano Isontina e di un amministrativo nell'Azienda sanitaria Friuli Occidentale. Relativamente alle strutture residenziali per anziani si registra il contagio di un operatore a Trieste. Da segnalare infine il caso di una persona rientrata dalla Macedonia del Nord. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid in Fvg: oltre 113 contagi, tra cui uno psicologo e due operatori sanitari

UdineToday è in caricamento