Coronavirus: si fanno meno tamponi ma la percentuale di contagio cresce di due punti

In Friuli Venezia Giulia sono stati rilevati 379 nuovi contagi su 2.903 tamponi, pari al 13%. I decessi registrati sono 18 in tutta la regione

Si fanno meno tamponi, ma cresce la percentuale di contagiati: oggi in Friuli Venezia Giulia sono stati rilevati 379 nuovi contagi su 2.903 tamponi (pari al 13%, ieri era all'11,1%), di cui 246 test rapidi antigenici. I decessi registrati sono 18. I ricoveri nelle terapie intensive sono fermi a 63 mentre quelli in altri reparti ammontano a 652.

Lo comunica il vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi.

Le persone risultate positive al virus in regione dall'inizio della pandemia sono in tutto 53.143. I decessi complessivamente ammontano a 1.687, con la seguente suddivisione territoriale: 456 a Trieste, 768 a Udine (10 in più), 359 a Pordenone e 104 a Gorizia. I totalmente guariti aumentano a 36.618, i clinicamente guariti salgono a 949, mentre le persone in isolamento sono 11.132.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm e spostamenti verso i congiunti fuori regione: cosa succede dal 16 gennaio

  • Verso la zona arancione: cosa cambia in Friuli Venezia Giulia e da quando

  • Il Fvg è arancione: ecco tutte le regole in vigore da domenica 17

  • Coronavirus in Fvg, 20 vittime e 739 ricoveri: numeri drammatici

  • Casa completamente a fuoco in zona Udine Nord

  • La "nuova era" finisce presto, stop alla produzione della birra friulana Dormisch

Torna su
UdineToday è in caricamento