menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus: cala lievemente la percentuale di contagi. Il territorio di Udine resta il più colpito

Oggi sono stati rilevati 884 nuovi contagi: il 9,7 per cento dei 9.113 tamponi eseguiti

Scende di poco la percentuale di contagi, in Friuli Venezia Giulia: oggi sono stati rilevati 884 nuovi contagi (il 9,7 per cento dei 9.113 tamponi eseguiti). Calano i ricoveri in terapia intensiva (59), mentre i pazienti nei reparti di degenza ordinaria sono 654. Sono inoltre
stati registrati 17 decessi da Covid-19, a cui si aggiungono undici morti pregresse afferenti al periodo che va dall'11 novembre al 10 dicembre. Lo ha comunicato il vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi.

Le persone risultate positive al virus in regione dall'inizio della pandemia ammontano in tutto a 39.516, di cui: 8.739 a Trieste (+103), 17.412 a Udine (+416), 8.144 a Pordenone (+308) e 4.731 (+45) a Gorizia, alle quali si aggiungono 490 persone da fuori regione.

I casi attuali di infezione risultano essere 14.886. I decessi complessivamente ammontano a 1.215, con la seguente suddivisione territoriale: 388 a Trieste (+7), 512 a Udine (+18), 246 a Pordenone (+3) e 69 a Gorizia. I totalmente guariti sono 23.415, i clinicamente guariti 531 e le persone in isolamento 13.642.

I casi di oggi

Nel dettaglio dei dati odierni sul Covid-19 in Friuli Venezia Giulia, nel settore delle residenze per anziani sono stati rilevati 39 casi di positività tra le persone ospitate nelle strutture regionali, mentre gli operatori sanitari risultati contagiati all'interno delle stesse strutture sono in totale 17.

Sistema sanitario

Sul fronte del Sistema sanitario regionale (Ssr) da registrare nell'Azienda sanitaria universitaria Friuli Centrale le positività al Covid di ventuno infermieri, sette medici, dodici Oss, tre tecnici, due ostetriche, un assistente sanitario, un amministrativo, un assistente sociale, due autisti di ambulanze e un operatore tecnico; nell'Azienda sanitaria Friuli Occidentale di un Oss; nell'Azienda sanitaria universitaria Giuliano Isontina di un medico, un assistente tecnico e un Oss. Da rilevare inoltre il caso di un infermiere al Cro di Aviano. Infine, è stata riscontrata le positività al virus di una persona di rientro dall'estero (Romania) e di un migrante.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento