rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Attualità

Coronavirus, i contagi dilagano e la zona gialla è vicina, 6 i morti

In tutto sono stati rilevati 615 nuovi positivi. Ora solo 3 posti letti ci separano dal superamento dei tre parametri per il passaggio in zona gialla

Oggi in Friuli Venezia Giulia su 7.150 tamponi molecolari sono stati rilevati 562 nuovi contagi con una percentuale di positività del 7,86 per cento. Sono inoltre 21.746 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 53 casi (0,24 per cento). Nella giornata odierna si registrano sei decessi: una donna di 89 anni di Trieste morta in ospedale; una donna di 87 anni di Pordenone morta in ospedale; due uomini di Trieste, uno di 86 anni e l'altro di 71 anni, morti in ospedale; un uomo di 80 anni di Fiume Veneto, morto nel proprio domicilio; una donna di 72 anni di Povoletto morta in ospedale.  Le persone ricoverate in terapia intensiva scendono a 23 (ieri erano 25), mentre i pazienti in altri reparti risultano essere 189 (più 11).

I dati

I decessi complessivamente ammontano a 3.917, con la seguente suddivisione territoriale: 877 a Trieste, 2.037 a Udine, 693 a Pordenone e 310 a Gorizia. I totalmente guariti sono 114.930, i clinicamente guariti 156, mentre le persone in isolamento risultano essere 5.140.

Dall'inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono risultate positive complessivamente 124.355 persone (il totale dei positivi è stato ridotto di 5 unità a seguito della revisione di altrettanti test rapidi) con la seguente suddivisione territoriale: 28.218 a Trieste, 55.098 a Udine, 24.208 a Pordenone, 15.115 a Gorizia e 1.716 da fuori regione.

Casi in struttura

Relativamente ai casi registrati all'interno del Servizio sanitario regionale: nell'Azienda sanitaria universitaria Giuliano Isontina sono risultati positivi un amministrativo, tre infermieri e un terapista; nell'Azienda sanitaria universitaria Friuli Centrale di un operatore socio sanitario e un infermiere; nell'Azienda sanitaria Friuli Occidentale di un tecnico; nell'Irccs materno-infantile Burlo Garofolo di un terapista. Per quanto riguarda invece le residenze per anziani, sono stati rilevati 9 casi tra gli operatori (Trieste e Gorizia) e 3 tra gli ospiti (Grado e Gradisca d'Isonzo).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, i contagi dilagano e la zona gialla è vicina, 6 i morti

UdineToday è in caricamento