Attualità

Arrivate 200mila mascherine per il sistema sanitario, «ordinati altri 2 milioni di pezzi»

La fornitura si trova nel magazzino della Sanità regionale a Pordenone. Riccardi: «Questo consentirà di far lavorare in sicurezza gli operatori per circa una settimana»

«È arrivata l'attesa fornitura di 200 mila mascherine, di tipo chirurgico a tre veli, a beneficio degli operatori del Sistema sanitario regionale: questo consentirà di far lavorare in sicurezza gli operatori per circa una settimana». Lo rende noto il vicegovernatore con delega alla Salute e Protezione civile, Riccardo Riccardi, dalla sede operativa di Palmanova. «Grazie all'intervento del Dipartimento nazionale di Protezione civile – spiega Riccardi – il materiale arrivato dall'India all'aeroporto di Fiumicino è stato sbloccato e fatto ripartire con un autotreno fino all'interporto di Pordenone, ove ha sede il magazzino regionale centrale della Sanità. Protezione civile e Agenzia regionale di coordinamento per la salute (Arcs) stanno lavorando assieme per reperire su tutti i mercati il numero maggiore di dispositivi di protezione individuale: sono già stati ordinati altri stock, per oltre due milioni di pezzi, presso numerosi fornitori che, a prezzo congruo, forniranno in particolare sia mascherine chirurgiche che FFP2 che tute di protezione ed altro ancora».  La fornitura arrivata oggi è il primo di una serie di ordini che sono stati effettuati dalla Protezione civile del Fvg di concerto con Arcs.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrivate 200mila mascherine per il sistema sanitario, «ordinati altri 2 milioni di pezzi»

UdineToday è in caricamento