rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Attualità

Covid in Fvg, analisi settimanale: aumentano decessi e positività, stabili le terapie intensive

In leggero aumento i ricoveri ordinari. Trieste è il capoluogo più “colpito”, 398 i nuovi positivi la scorsa settimana, 291 quella precedente. Riccardi e Barbone: “Pesano età media elevata, pochi vaccinati e cortei”

Tasso di positività e decessi in crescita in regione, in particolare tra i tamponi molecolari che partono da una percentuale media del 1,73% nella settimana dall’11 al 17 ottobre per arrivare a un 2,71% nella settimana successiva. Significativo anche il dato relativo ai decessi: 14 nel corso dell’ultima settimana, quattro nella precedente. Più basse le percentuali dei tamponi rapidi, che da una media settimanale dello 0,4% passano nell’ultima settimana allo 0,7%, probabilmente per la gran quantità di test effettuata dai lavoratori non vaccinati e senza sintomi allo scopo di ottenere il green pass.

Le cause

Un aumento di casi che vede in testa Trieste, ormai da settimane “maglia nera” in regione. In particolare, nella scorsa settimana sono stati 398 i nuovi positivi, a fronte dei 291 della settimana precedente. Un effetto, come dichiarato dal vicegovernatore Riccardo Riccardi, dovuto forse alla bassa percentuale di vaccinati in età lavorativa, all’età media più avanzata e al gran numero di ospiti nelle case di riposo. I casi, ha precisato Riccardi, si registrano soprattutto tra gli under 12, ancora non coinvolti nella campagna, e tra gli over 80, la cui risposta immunitaria al vaccino si sta probabilmente affievolendo.

Il responsabile della task force regionale Fabio Barbone, in un’intervista al Piccolo, ha inoltre indicato tra le possibili cause i frequenti e partecipati cortei No Green Pass delle ultime settimane, che avrebbero portato ad “assembramenti di persone non vaccinate senza distanziamento e mascherina” e che “il dipartimento di prevenzione sta monitorando la situazione per pesare il fenomeno”. Il dato confortante sta nella sostanziale stabilità dei ricoveri, soprattutto in terapia intensiva (dai nove pazienti dell’11 ottobre agli otto di domenica 24), mentre negli altri reparti si è registrata nell’ultima settimana una media di 48 posti occupati, 41 la settimana precedente. Un dato ancora lontano dai parametri di zona gialla, ma che potrebbe aumentare anche a fronte del “bollettino” di ieri: un tasso di positività tra i molecolari del 4,7% in Fvg e un totale di 71 contagi, 67 dei quali a Trieste. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid in Fvg, analisi settimanale: aumentano decessi e positività, stabili le terapie intensive

UdineToday è in caricamento