Attualità

Superate in Fvg le duemila prenotazioni per l'inoculazione del vaccino Johnson&Johnson

Riservate alla fascia d'età 60-79, le dosi Johnson&Johnson saranno inoculate sabato 15 e domenica 16 maggio nell'hub sanitario creato a Villa Manin

In riferimento all'appuntamento vaccinale di sabato e domenica prossimi (15 e 16 maggio) previsto a Villa Manin e riservato alla categoria 60-79 con il vaccino monodose della Johnson&Johnson, essendo stato raggiunto il target di prenotazioni (duemila) l'Azienda sanitaria universitaria Friuli Centrale ha deciso di allargare l'offerta con ulteriori 240 dosi suddivise nelle due giornate.

Villa Manin diventa hub vaccinale

Lo ha comunicato il vicegovernatore con delega alla Salute Riccardo Riccardi. Si tratta di un segnale incoraggiante che riguarda una fascia d'età che ha registrato una statistica significativa relativamente ai ricoveri nelle terapie intensive. "Vaccinandosi - ha sottolineato Riccardi - queste duemila persone hanno scelto non solo di proteggere se stessi ma anche tutti quei pazienti che necessitano della piena operatività degli ospedali per la cura di altre importanti patologie".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Superate in Fvg le duemila prenotazioni per l'inoculazione del vaccino Johnson&Johnson

UdineToday è in caricamento