Venerdì, 18 Giugno 2021
Attualità Via dell'Artigianato, 47

In un paese friulano una copia dell'affresco de L'Ultima Cena

Klavier e Valentina Di Vita hanno ricreato a Coseano Il Cenacolo di Leonardo da Vinci con l'autentica tecnica del passato

Una copia dell'Ultima Cena di Leonardo da Vinci, la cui versione originale si trova nel convento della chiesa di Santa Maria delle Grazie a Milano, è stata ricreata a Coseano con le tecniche antiche dell'affresco. Si trova presso l’azienda Agricola Collina di Narduzzi Liano. Realizzata da due artisti: Paolo Klavora, in arte Klavier, friulano, laureato presso l’Accademia di Belle Arti di Venezia, che ha preso parte a importanti mostre personali e collettive in Italia e all’estero, e Valentina Di Vita, artista siciliana, disegnatrice e pittrice, laureata presso l’Accademia di Belle Arti di Palermo.

Un’opera d’arte esclusiva, eseguita con la tecnica antica e originale, che prevede la stesura del colore sulla malta ancora fresca e realizzata con colori ottenuti dalla lavorazione di terre, ossidi e minerali, come prevede la ricetta dei grandi pittori del passato. Un importante arricchimento, dunque, per Coseano, Comune dell’Arte, che sarà visitabile appena la situazione pandemia lo consentirà. L'opera potrà, quindi, essere meta di visite didattiche soprattutto per le scuole del territorio, per avvicinare i giovani alla pittura antica, attraverso la conoscenza di una delle tecniche pittoriche più durature.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In un paese friulano una copia dell'affresco de L'Ultima Cena

UdineToday è in caricamento