Attualità

Più di cinquecento milioni di euro per il passaggio della concessione autostradale in Friuli

Approvato l'accordo di cooperazione, si avvicina il subentro di Autostrade Alto Adriatico

L’assemblea ordinaria dei soci della società autostrade Alto Adriatico ha approvato, oltre al bilancio al 31 dicembre 2020, l’accordo di cooperazione. un documento che pora passerà al vaglio del ministero delle infrastrutture per poi essere sottoscritto dalla regione Friuli Venezia Giulia, dal Veneto e dalla società stessa, che è interamente pubblica ed è destinata a subentrare ad Autovie Venete nella gestione delle tratte autostradali della regione.

Come funziona

L’importante passo in avanti è stato reso possibile grazie alla definizione tra Autovie Venete e il ministero delle infrastrutture del valore di subentro stimato in 511 milioni di euro alla data del 30 giugno 2021. Questa cifra, come previsto dalla legge, dovrà essere corrisposta da autostrade Alto Adriatico ad Autovie Venete affinché il passaggio della concessione possa verificarsi. Le procedure ora prevedono che la documentazione firmata dall'assemblea dei soci venga sottoposta al ministero, in quanto ente concedente, per i successivi passaggi di approvazione da parte del comitato interministeriale per la programmazione economica.

Questo accordo di cooperazione prevede, una volta sottoscritto da tutti soggetti, che la società autostrade Alto Adriatico diventi la nuova concessionaria per una durata di trent'anni. Questa operazione potrebbe evitare che la concessione di Autovie Venete venga messa a gara. In questo modo potranno essere garantiti i posti di lavoro dei seicento dipendenti di Autovie e, inoltre, consentirà di portare avanti il progetto per il completamento della terza corsia, opera fondamentale che ha già richiesto ingenti investimenti.

Le dichiarazioni

L'amministratore unico della società autostrade Alto Adriatico, l'avvocata Anna Di Pasquale,  ha espresso grande soddisfazione: “L’iter per il passaggio della concessione è piuttosto articolato ma sono fiduciosa che si possa giungere alla sua definizione con la collaborazione fattiva di tutti i soggetti a vario titolo coinvolti. Ringrazio in questa occasione i soci per la rinnovata fiducia che mi è stata accordata.”

...
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Più di cinquecento milioni di euro per il passaggio della concessione autostradale in Friuli

UdineToday è in caricamento