Udinese - Napoli alle 20:45 al Friuli, sfida che promette scintille

I partenopei arrivano in Friuli per cercare il riscatto dopo la pesante eliminazione in Champions. I bianconeri non stanno di certo meglio riguardo a morale e condizione fisica. Chi saprà ritrovare le giuste energie?

Un'immagine di quando Inler faceva felice il pubblico del Friuli

Aria di spareggio Champions - visto anche l'orario - allo stadio Friuli alle 20:45, con due squadre ferite dalle rispettive eliminazioni europee. Oltre ad essere importante per la classifica e per l'inerzia che potrà dare al prosieguo del campionato, il match è molto sentito per la rivalità che divide friulani e partenopei. Negli ultimi anni le due formazioni sono state in lotta per obbiettivi comuni, le partite che le hanno viste coinvolte hanno sempre riservato grandi emozioni, diversi sono gli ex che scenderanno in campo, da una parte e dall'altra. In particolare ci sarà curiosità per il ritorno di ‪Gökhan Inler‬, accusato dalla tifoseria friulana di essersene andato da ingrato. Tensione anche fuori dal manto verde, con un consistente spiegamento di forze giustificato dai pericolosi incidenti di due anni fa, quando nel lato nord del parcheggio dello stadio ci fu una vera e propria guerriglia.

QUI UDINE: L'impossibilità di schierare qualcuno sulla fascia di destra e le deficitarie condizioni degli uomini che agiscono dal'altra parte, Armero su tutti, sembrano aver convinto Guidolin a cambiare impostazione tattica, con una difesa a 4 maggiormente in linea con la situazione attuale. Si torna al modulo anti Arsenal dunque, con la speranza che porti un risultato migliore.

QUI NAPOLI: Mazzarri lascia a casa Lavezzi e Maggio, provati dalla lunga a amara notte di Stamford Bridge. Sembra che "Marekiaro" sia destinato a partire dalla panchina, con il solo Cavani in campo tra i protagonisti del tridente che fa impazzire la città del Vesuvio. A far coppia con lui ci sarà Pandev. Dentro anche Dzemaili, un centrocampista in più.

PROBABILI FORMAZIONI:

UDINESE (4-4-1-1): Handanovic; Ekstrand, Danilo, Domizzi, Pasquale; Fernandes, Pinzi, Pazienza, Asamoah; Fabbrini, Di Natale. A disposizione: Padelli, Coda, Battocchio, Armero, Abdi, Barreto, Floro Flores. All. Guidolin

NAPOLI (3-4-1-2): De Sanctis; Fernandez, Cannavaro, Britos; Zuniga, Gargano, Inler; Dossena; Dzemaili, Pandev; Cavani. A disposizione. Rosati, Campagnaro, Aronica, Fideleff, Ammendola, Hamsik, Vargas. All. Mazzarri

Potrebbe interessarti

  • Come riconoscere l'allergia al nichel

  • Ristoranti vegani: dove andare in città?

  • Farmaci generici e di marca: sono davvero uguali?

  • Formiche in casa, i metodi naturali per allontanarle

I più letti della settimana

  • Turista posteggia l'auto sul lungomare di Lignano e lascia il cane chiuso dentro

  • Giallo sulla morte di Anamaria, la giovane parrucchiera trovata morta in un bosco

  • Tragica fatalità, agricoltore muore dopo aver acquistato un trattore

  • Incidente stradale, il bilancio è di un morto e tre feriti

  • Sequestrati in provincia di Udine 100 kg di preparato per gelato scaduto

  • La Guardia di Finanza ad Aria di Festa, cucina ferma e centinaia di avventori in protesta

Torna su
UdineToday è in caricamento