Udinese-Genoa 2:0 | E' Ital-Udinese con Okaka e Mandragora

Con una rete dell'attaccante nel primo tempo e del centrocampista nella ripresa i bianconeri battono il Grifone e respirano nella prima della nuova era di Tudor

Rolando Mandragora, autore della seconda rete bianconera

L'Udinese respira dopo un'apnea durata troppo, interrotta solamente dal secondo cambio in panchina della stagione. Si apre subito nel migliore dei modi per i bianconeri, che vanno in vantaggio con un'azione trascinante avviata da Pussetto e conclusa da Okaka con la complicità prima di De Paul e poi di Fofana. Quella che Tudor sceglie di mettere in campo è esattamente una squadra con il piglio che aveva annunciato in conferenza stampa: attenta in fase difensiva ma aggressiva nel caso in cui si propone in avanti. Difesa a quattro e Fofana nel ruolo di trequartista alle spalle di Okaka e con a fianco De Paul - finalmente largo a sinistra - e un'incontenibile Pussetto sono le novità principali di giornata. Da segnalare anche il gran gol di Rolando Mandragora, la super parata multipla nel finale di Juan Musso - un altro dei leader della squadra in questo campionato segnato da troppe difficoltà -  e i rientri di Behrami e Badu, assente da tempo immemore. Il prossimo appuntamento è fissato per martedì col Milan a San Siro, per continuare a racimolare punti preziosi per la permanenza. 

Le pagelle della partita

Udinese

Musso; Stryger, De Maio, Ekong, Zeegelaar; Fofana (dall'85' Badu), Sandro (dal 63' Behrami), Mandragora; Pussetto, Okaka (dal 74' Lasagna), De Paul.
All. Tudor

A disposizione: Perisan, Nicolas, Samir, Opoku, Badu, Behrami, Ingelsson, Micin, Lasagna, Ter Avest, Wilmot, Bocic.

Genoa

Radu; Pereira, Romero, Zukanovic, Criscito; Lerager, Radovanovic, Rolon (dal 46' Pandev), Lazovic (dal 46' Bessa); Sturaro (dal 70' Lapadula); Kouame.
All. Prandelli

A disposizione: Marchetti, Jandrei, Gunter, Sanabria, Lapadula, Pezzella, Biraschi, Mazzitelli, Pandev, Bessa, Dalmonte, Veloso. 

Arbitro

Pairetto di Nichelino

Assistenti: Ranghetti e Preti 
IV Uomo: Di Martino 
Var: Maresca
Avar: Tolfo

Note

Ammoniti Rolon, Stryger Larsen, Sandro, Zeegelaar, Criscito, Bessa, Pedro Pereira

Recupero 

0/3'

Marcatori

Okaka al 4', Mandragora al 62'

Potrebbe interessarti

  • Come far durare la tinta per capelli più a lungo anche d'estate

  • Cucina messicana: dove andare a Udine

  • Assorifugi: i rifugi nelle montagne del Friuli

  • E' vero che le zanzare preferiscono pungere certe persone rispetto ad altre?

I più letti della settimana

  • Madre e figlia ubriache in auto non riescono a uscire, le aiutano i carabinieri

  • Gianpiero, l'operazione è conclusa e riuscita

  • Schianto mortale in Slovenia, perde la vita un 48enne friulano

  • Lite in famiglia in Carnia, aggredisce la moglie con la carta assorbente

  • Tamponamento tra mezzi pesanti in A4, morto l'autista di un'autocisterna

  • Violento temporale si abbatte sulla Bassa Friulana, maltempo in arrivo anche a Udine

Torna su
UdineToday è in caricamento