Friuli Venezia Giulia campione d'Italia juniores dopo 34 anni

Nella finale de L'Aquila i ragazzi di Bortolussi hanno sconfitto le Marche per 3 a 2 nel "Torneo delle regioni", recuperando un doppio svantaggio. Andrea Carlevaris del San Luigi è stato il giocatore determinante

L’ultima vittoria di un cammino fatto di soli successi è quella più bella. Il Friuli Venezia Giulia è campione d’Italia juniores al “Torneo delle regioni”, la competizione per rappresentative regionali giovanili organizzata dalla Lega nazionale dilettanti. Il successo è arrivato contro le Marche, squadra già affrontata e battuta per 1 a 0 nella prima giornata del girone eliminatorio.

Carlevaris show

Protagonista principale del successo il triestino Andrea Carlevaris - già campione nel 2014 nell’edizione friulana della manifestazione, in quel caso coi giovanissimi -. Il giocatore del San Luigi ha prima pareggiato il match all’ultimo minuto del primo tempo e poi siglato il gol del definitivo 3 a 2 in spaccata, chiudendo così i giochi. Ci sarebbe stato spazio anche per il terzo centro, a 60 secondi dalla fine, ma il suo pallonetto si è perso di poco a lato. La prima rete dei ragazzi di mister Bortolussi è stata segnata da Ciro Lucheo del Ronchi, al 43’. Per le Marche a segno Stambolliu al 4’ e Sulejmani al 36’. 

Il tabellino

Friuli Venezia Giulia

Spollero, Battiston (39’ Fiorenzo), Cargnello, Carlevaris, Cossovel, Di Lazzaro (31’ st Lascala), Lucheo (15’ st Martin), Magnino, De Cecco  (1’ pts Caramelli), Nicoloso (8’sts Cottiga), Pertoldi. A disposizione: Mirolo, Cottiga, Del Piero, Meret, Vittore. All. Bortolussi.

Marche

Ducci (27’ st Cavalletti), Bellucci, Colonnelli, Montesi (46’ st Giobellina), Paci (45’ st Vespasiani), Palladini, Pellonara (3’ sts Cantucci), Raponi, Stambolliu, Sulejmani (6’ pts Gresta), Tizi. A disposizione: Cottini, Magi Galluzzi, Moretti, Zira. All. Cremonesi.  

Arbitro Verrocchi di Sulmona.

Marcatori Al 4’ Stambolliu, al 36’ Sulejmani, al 43’ Lucheo, al 45’ Carlevaris; al 5’ sts Carlevaris.  

Note Recuperi: 1’ e 3’; 1’ e 2’. Ammoniti: Paci, Colonnelli, Pertoldi, Lascala, Caramelli e Palladini.

I ragazzi alzano la coppa (video di Antonino De Blasi)

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La scommessa di Alessandro: un'osteria nel cuore di Udine dove bere meno e meglio

  • Denudati e perquisiti al gelo: l'incubo durante il tour europeo di due musicisti friulani

  • Schianto fatale lungo la regionale 356, perde la vita un motociclista

  • "Continuate a cenare tranquilli, noi vi rapiniamo casa"

  • Ultrà friulano aggredisce supporter della squadra avversaria e scappa

  • Incidente mortale a Faedis, la vittima è il 56enne Michele Cabas

Torna su
UdineToday è in caricamento