A Tavagnacco passa l'Empoli, che vince 3 a 1

Terza sconfitta di fila per le gialloblu, che restano inchiodate a 2 punti in classifica 

Terzo stop di fila per il Tavagnacco, che perde 3 a 1 in casa contro l’Empoli e resta inchiodato a 2 punti in classifica. Un black-out nei primi 20 minuti di partita ha segnato il destino delle gialloblu, che poi non sono più riuscite a ribaltare la partita.

Il primo tempo

Parte forte il Tavagnacco, che si butta subito in avanti alla ricerca del gol. Dopo pochi secondi Ferin ci prova dalla distanza, ma il suo tiro è bloccato da Lugli. Al 5’ risponde Simonetti, con il pallone che termine di un soffio a lato. La squadra di casa preme ma al 17’ a passare è l’Empoli. Hjohlman parte sul filo del fuorigioco, entra in area e dal vertice sinistro fa partire una conclusione su cui Capelletti nulla può. Passa solo un minuto e al 18’ raddoppia Prugna con un preciso rasoterra dal cuore dell’area. Un uno-due micidiale che però non abbatte il Tavagnacco. Al 22’ ci prova Polli, che fa tutto bene tranne il tiro, con il pallone spedito alto sopra la traversa. Al 28’la svedese Hjohlman ancora vicina al gol di testa, ma Capelletti è attenta e respinge. Mister Lugnan toglie Gardel e inserisce Puglisi, spostando Kunisawa in difesa. Al 32’ arriva la rete delle padrone di casa, con Polli che è brava e crederci all’altezza del dischetto del rigore e a resistere alle cariche delle avversarie, calciando a rete e superando Lugli con un rasoterra angolato. Al 44’ Ivanusa si trova da sola davanti al portiere dopo uno scambio con Polli, ma l’estremo difensore dell’Empoli si supera e devia in angolo.

Il secondo tempo

La ripresa si apre con un’occasione per il Tavagnacco: Kato mette in mezzo una palla su cui arriva Kongouli, che tenta la deviazione vincente ma trova il muro della Lugli. Al 14’ l’arbitro fischia un rigore per l’Empoli per un probabile tocco di mano di un difensore gialloblu in area su cross da calcio d’angolo. Della battuta si incarica Simonetti che non sbaglia. Al 17’ il Tavagnacco prova a reagire con Kongouli, ma la sua punizione sfiora l’incrocio e termina fuori. Al 23’ si libera bene Polli in area, calcia a colpo sicuro ma trova l’opposizione con il corpo di Lugli. Al 37’ è Kunisawa a provarci con una conclusione che finisce alta. Al 47' tentativo anche per Chandarana ma senza fortuna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il tabellino

UPC TAVAGNACCO: Capelletti, Gardel (Brignoli), Donda, Chandarana, Kunisawa, Polli (Milan), Kongouli (Blasoni), Ferin, Cecotti, Kato, Ivanusa. All. Lugnan
EMPOLI LADIES: Lugli (De Rita), Boglioni, Di Guglielmo, Prugna, Papaleo (Mastalli), Hjohlman, Simonetti, Acuti (Garnier), Giatras, Cinotti, Varriale. All.Pisolesi
ARBITRO: Frosi di Treviglio
MARCATORI:  17’ pt Hjohlman, 18’ pt Prugna, 32’ pt Polli, 15’ st Simonetti
NOTE:  ammonite Giatras, Brignoli

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a San Domenico, Francesca perde la vita a soli 23 anni

  • Lei urina di fronte alla vetrina del ristorante all'ora dell'aperitivo, lui sfonda una porta

  • Il giovane udinese che vizia di lusso vintage Chiara Ferragni: la storia di Massimo

  • Coronavirus, aumentano anche in Fvg i positivi e nuovi contagi

  • Contributi, agevolazioni e riduzioni tramite ISEE: cosa poter richiedere

  • Grave incidente nella Bassa, motociclista cade e s'incastra sotto il guardrail

Torna su
UdineToday è in caricamento