Una società calcistica udinese premiata dalla Figc come migliore in Italia

Grande riconoscimento per l'Asrd Udine United Rizzi Cormor, premiata dalla Figc come "Best grassroots club 2019" come migliore scuola calcio d'Italia nell'attività di base

Grande riconoscimento per l'Asrd Udine United Rizzi Cormor, premiata dalla Figc come "Best grassroots club 2019", che premia le migliori scuole calcio d'Italia nell'attività di base

Il premio

È stato assegnato alla società calcistica udinese "ASRD Udine United Rizzi Cormor" il prestigioso premio "Best Grassroots Club 2019" promosso, nell'ambito dei Grassroots Awards 2019, dal Settore Giovanile e Scolastico della FIGC per premiare il lavoro svolto nel corso della stagione da istruttori e società impegnate nelle attività calcistiche di base. Il premio è stato conferito a Coverciano in occasione del Grassroots Festival organizzato dal Settore Giovanile e Scolastico della Federazione e patrocinato dall’UEFA, con l'obiettivo di celebrare il lavoro svolto da circa 1200 tra dirigenti, tecnici e volontari durante la lunga stagione in tutto il territorio italiano. 

La consegna

Il premio è stato consegnato da Vito di Gioia, Segretario Generale FIGC SGS, e Giovanni Messina, coordinatore regionale FVG Settore Giovanile e Scolastico, a Victor Tosoratti, in rappresentanza di ASRD Udine United Rizzi Cormor, club che Bluenergy Group sostiene sponsorizzando e sostenendone l'attività. Una società che Bluenergy è orgogliosa di supportare e che, come dimostra questo riconoscimento, rappresenta una vera e propria eccellenza nell'ambito delle associazioni dilettantistiche, nonché un modello virtuoso di educazione allo sport per la città di Udine.

La soddisfazione della società

"È una grande soddisfazione ricevere questo riconoscimento che premia il grande impegno che l'ASRD Udine United Rizzi Cormor ha da sempre profuso nel perseguire i principi dell'etica nel mondo del calcio, giunto peraltro dopo dieci ininterrotte stagioni di riconoscimento della qualifica di Scuola Calcio Elite che comporta un investimento particolare nella cura dell'attività giovanile, non solo dal punto di vista tecnico (istruttori qualificati) ma soprattutto etico, aggregativo ed educativo. Un impegno di questa entità prevede un'organizzazione sempre più complessa e articolata, e su questo fronte l'assetto organizzativo delle associazioni va sicuramente rivisto e supportato, altrimenti è difficilmente mantenibile o implementabile con le attuali risorse umane ed economiche", ha dichiarato Victor Tosoratti, dirigente della ASRD Udine United Rizzi Cormor.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da sx _Vito di Gioia_Victor Tosoratti-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È finalmente cassa integrazione, l'Inps dice ok ai pagamenti

  • Trovato morto nel suo letto a 26 anni, era nativo di Latisana

  • La Croazia taglia fuori gli italiani: turisti solo da 10 paesi europei

  • L'Austria non apre all'Italia, Fedriga: "Distrutta qualsiasi regola europea"

  • Spiagge, nuova ordinanza in arrivo: ecco cosa deciderà

  • No a euro, 5G e mascherine, i gilet arancioni in piazza con il loro leader Gigi Nardini

Torna su
UdineToday è in caricamento