Parma-Udinese 2:2 | Rimonta bianconera al "Tardini"

La squadra di Velazquez riesce a recuperare il doppio svantaggio subito con i gol di De Paul su rigore e Fofana, avendo pure l'occasione per vincere. La difesa dà ancora qualche preoccupazione di troppo

Nuytinck contrasta Inglese © Ansa/Baracchi

Andare sotto per 2 a 0 sul terreno di una squadra che giocherà fino alla fine per salvarsi è da sprovveduti, raddrizzare l’inerzia della partita e rimetterla sul pari, avendo pure l’occasione per portare a casa i tre punti, è da squadra. Udinese dal doppio volto al “Tardini” all’esordio in campionato, con buoni spunti offensivi - specialmente con l’ultimo arrivato “Teo” in campo -, un centrocampo di lotta e di governo e qualche problema di troppo in difesa.

Croci e delizie

Il segnale è positivo perché dietro le cose, lavorandoci su, si possono sistemare, visto che era la prima volta assieme per il quintetto che ha giocato stasera. Troost-Ekong ha ballato un po’ troppo, Scuffet ha perso palla in mezzo all’area nell’azione del 2 a 0, Nuytinck dà a volte l’impressione di essere un pachiderma e Samir è ancora orientato verso le prestazioni dell’anno scorso più che tendere a quelle dell’anno precedente. Tutto risolvibile comunque. Anzi, osservando che l’Inter le ha prese a Sassuolo, che la Spal è passata a Bologna e che il Cagliari ha perso 2 a 0 a Empoli il punto emiliano è farina preziosa. 

Le pagelle della partita

Parma

Sepe; Iacoponi, Stulac, Barillà, Gobbi, Di Gaudio, Bruno Alves (C), Siligardi (dall'80' Biabiany), Gagliolo, Inglese (dal 71' Ceravolo), Grassi (dal 66' Rigoni).
All. D'Aversa

A disposizione: 
Frattali, Bagheria, Dimarco, Da Cruz, Deiola, Sprocati

Udinese

Scuffet; Stryger, Ekong, Nuytinck, Samir; Fofana, Mandragora, Barak (dal 62' Teodroczyck); Machis (dall'80' Pussetto), Lasagna (C), De Paul (dall'88' Behrami).
All. Velazquez 

A disposizione: 
Nicolas, Gasparini, Wague, Opoku, Pezzella, Vizeu, Ter Avest, Pontisso

Arbitro

Calvarese di Teramo

Marcatori

Al 43' Inglese, al 59' Barillà, al 65' De Paul (r), al 69' Fofana

Ammoniti

Lasagna, Gobbi, Iacoponi, Fofana

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di raimondo della torre
    raimondo della torre

    Scuffet ha il diploma? bene faccia il ragioniere. Il portiere di calcio non è il mestiere suo lo lasci fare agli altri

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Precipita dall'albero e muore, tragedia in Carnia

  • Eventi

    I volontari della Croce Rossa al Tiare di Villesse per promuovere stili di vita sani

  • Cronaca

    Accoltellato un uomo in autostazione a Udine

  • Cronaca

    La storia dei veri innamorati di Udine, la cui protagonista ispirò le "Confessioni di un italiano" di Ippolito Nievo

I più letti della settimana

  • Osterie di periferia, i migliori posti da taglio e tartina

  • Schianto nella notte a Cividale, la vittima è il 23enne Tommaso Michielan

  • Accoltellato un uomo in autostazione a Udine

  • Il commissario Montalbano in Friuli, fan e spettatori delusi dalla puntata

  • Scontro mortale nella notte, perde la vita un giovane udinese

  • Schianto mortale in A4, perde la vita un uomo

Torna su
UdineToday è in caricamento