Parma-Udinese 2:2 | Rimonta bianconera al "Tardini"

La squadra di Velazquez riesce a recuperare il doppio svantaggio subito con i gol di De Paul su rigore e Fofana, avendo pure l'occasione per vincere. La difesa dà ancora qualche preoccupazione di troppo

Nuytinck contrasta Inglese © Ansa/Baracchi

Andare sotto per 2 a 0 sul terreno di una squadra che giocherà fino alla fine per salvarsi è da sprovveduti, raddrizzare l’inerzia della partita e rimetterla sul pari, avendo pure l’occasione per portare a casa i tre punti, è da squadra. Udinese dal doppio volto al “Tardini” all’esordio in campionato, con buoni spunti offensivi - specialmente con l’ultimo arrivato “Teo” in campo -, un centrocampo di lotta e di governo e qualche problema di troppo in difesa.

Croci e delizie

Il segnale è positivo perché dietro le cose, lavorandoci su, si possono sistemare, visto che era la prima volta assieme per il quintetto che ha giocato stasera. Troost-Ekong ha ballato un po’ troppo, Scuffet ha perso palla in mezzo all’area nell’azione del 2 a 0, Nuytinck dà a volte l’impressione di essere un pachiderma e Samir è ancora orientato verso le prestazioni dell’anno scorso più che tendere a quelle dell’anno precedente. Tutto risolvibile comunque. Anzi, osservando che l’Inter le ha prese a Sassuolo, che la Spal è passata a Bologna e che il Cagliari ha perso 2 a 0 a Empoli il punto emiliano è farina preziosa. 

Le pagelle della partita

Parma

Sepe; Iacoponi, Stulac, Barillà, Gobbi, Di Gaudio, Bruno Alves (C), Siligardi (dall'80' Biabiany), Gagliolo, Inglese (dal 71' Ceravolo), Grassi (dal 66' Rigoni).
All. D'Aversa

A disposizione: 
Frattali, Bagheria, Dimarco, Da Cruz, Deiola, Sprocati

Udinese

Scuffet; Stryger, Ekong, Nuytinck, Samir; Fofana, Mandragora, Barak (dal 62' Teodroczyck); Machis (dall'80' Pussetto), Lasagna (C), De Paul (dall'88' Behrami).
All. Velazquez 

A disposizione: 
Nicolas, Gasparini, Wague, Opoku, Pezzella, Vizeu, Ter Avest, Pontisso

Arbitro

Calvarese di Teramo

Marcatori

Al 43' Inglese, al 59' Barillà, al 65' De Paul (r), al 69' Fofana

Ammoniti

Lasagna, Gobbi, Iacoponi, Fofana

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di raimondo della torre
    raimondo della torre

    Scuffet ha il diploma? bene faccia il ragioniere. Il portiere di calcio non è il mestiere suo lo lasci fare agli altri

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Una friulana tra le stelle mondiali della ricerca scientifica

  • Cronaca

    Smog in centro? "Terrorismo psicologico, misurazione priva di valore scientifico”

  • Cronaca

    Mega discarica abusiva scoperta a Udine Ovest

  • Cronaca

    19° Maratonina di Udine, la mappa del percorso e le variazioni alla viabilità

I più letti della settimana

  • Anna Oxa "senza pietà" con Udine: via i loghi e nemmeno un "ciao"

  • Tragedia in Friuli, una famiglia distrutta a Trasaghis

  • Aeroporto di Ronchi: cancellato il volo Ryanair per Roma

  • Tragico schianto a Cavazzo, muore un centauro

  • Incidente mortale a Cavazzo, la vittima è un 48enne

  • Controlli alle frontiere, l'Austria sospende il trattato di Schengen

Torna su
UdineToday è in caricamento