I convocati dell'Udinese per la trasferta di Palermo, c'è Basta

Sono 21 i giocatori chiamati da Francesco Guidolin per l'impegno del Barbera contro i rosanero di Bortolo Mutti. Davanti, oltre a Totò di Natale, ci sono solamente Torje e il giovane Vydra

Il tecnico dell'Udinese, Francesco Guidolin, ha convocato 21 giocatori per la trasferta di Palermo dove, domani sera, i bianconeri affronteranno i nell'anticipo della decima giornata del girone di ritorno della Serie A in programma allo stadio "Renzo Barbera" con fischio d'inizio alle ore 20.45.

Nell'elenco, tratto da udinese.it non compaiono gli squalificati Fabbrini, Domizzi e Floro Flores oltre agli infortunati Benatia, Ferronetti, Barreto, Badu e Isla. Prima "chiamata" per il ceco Matej Vydra.

Questo l'elenco completo degli uomini a disposizione del tecnico di Castelfranco Veneto:

Portieri: Handanovic, Padelli, Romo.

Difensori: Armero, Basta, Coda, Danilo, Ekstrand, Fanchone, Neuton, Pasquale, Pereyra.

Centrocampisti: Abdi, Asamoah, Battocchio, Fernandes, Pazienza, Pinzi.

Attaccanti: Di Natale, Torje, Vydra.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    In una fototrappola il passaggio degli escursionisti scomparsi nel Tarvisiano

  • Cronaca

    DM Elektron, fino a maggio 2019 tutti i lavoratori al loro posto

  • Cronaca

    Ponte sul Tagliamento in A4, a breve l'apertura completa: le informazioni sulle chiusure

  • Cronaca

    Regali e case vacanze sulla neve, le truffe on-line sui desideri natalizi

I più letti della settimana

  • Morte di Lorenzo La Vittoria, il dolore scorre sui social

  • Travolto da un'auto, muore sul colpo un 39enne scooterista

  • Cena romantica in un sushi "all you can eat", finisce con un'intossicazione alimentare

  • Nuovo discount a Udine, in viale Tricesimo apre il quarto megamarket in meno di un chilometro

  • Morte sospetta a Pagnacco, la casa del defunto e il racconto del vicino

  • Arriva la Cometa di Natale: come e quando vederla

Torna su
UdineToday è in caricamento