Nordic Open: vincono il bulgaro Savov e la friulana Fedele

Sono il bulgaro Yassen Savov e la friulana Nicole Fedele i vincitori, nelle due categorie maschile e femminile, del Nordic Paragliding Open 2015, gara internazionale di parapendio che si è svolta nel corso della ultima settimana a Gemona del Friuli. Il bulgaro Savov è risultato il primo assoluto con 2897 nel corso della gara che ha registrato lo svolgimento di tre task, da 42 e 60 chilometri, nel cielo friulano: Savov è risultato primo assoluto in due delle tre task che si sono svolte nel corso della settimana. 

Nicole Fedele, già testimonial del progetto Città dello sport e del benstare, ha conuquistato il primo posto nella categoria femminile risultando 10° nella classifica finale con 2553 punti: nel corso della settimana, la Fedele è risultata prima nella categoria femminile in tutte le tre task. Le premiazioni si sono svolte ieri all'hotel Willy a Gemona dov'era localizzato il quartier generale della manifestazione sportiva organizzata da Volo Libero Friuli in collaborazione con Xtc Paragliding, un'organizzazione sportiva che segue in particolare il Nordic Competitions Federation, un campionato riconosciuto dalla Federazione Aeronautica Internazionale riguardante i seguenti paesi nordici: Islanda, Svezia, Norvegia, Finlandia, Danimarca e Olanda. 

La competizione è valevole anche come pre-tappa di gara del mondo e dunque oltre a piloti, 140 in totale quelli che hanno partecipato, sono arrivati anche da altri paesi del mondo. Nonostante l'improvviso incendio che ha colpito la zona di Moggio e il tempo incerto che non hanno permesso di realizzare più di tre task, la competizione è pienamente riuscita. Nel corso della settimana i piloti si sono sfidati in uno spazio aereo che va da Tolmezzo a Tricesimo e da Cividale a Meduno sorvolando numerose località friulane quali Croce Micotti sul Gran Monte sopra Pradielis di Lusevera, Muris sopra Ragogna, la piana di Majano, Monte di Buja, Treppo Grande per atterrare a Godo di Gemona. 

Il Nordic Paragliding Open 2015 è un evento organizzato nell'ambito del progetto Città dello Sport e del Benstare ed è sostenuto dalla Regione FVG, dalla Provincia di Udine, dalla Comunità Montana e dai cinque Comuni di Gemona, Trasaghis, Artegna, Bordano e Montenars, e la collaborazione di Ali Libere e dell'Ufficio Iat di Gemona. A Ferragosto, sarà invece il lago dei Tre Comuni a Trasaghis a ospitare Acromax, gara di volo acrobatico organizzato sempre da Volo Libero Friuli.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quali patenti servono per guidare le macchine agricole?

  • Tira un pugno in faccia ad una donna incinta e fugge, sconcertante episodio a Friuli Doc

  • I migliori ristoranti dove mangiare pesce a Udine secondo TripAdvisor

  • Violento schianto in A34, muore bimba di quattro mesi

  • Alla guida con un tasso d'alcol di 5 volte superiore al limite dopo un'allegra domenica a Friuli Doc, fermato

  • S'incamminano in scarpe da ginnastica, sbagliano sentiero e si ritrovano al buio: recuperati a mezzanotte due escursionisti

Torna su
UdineToday è in caricamento