La nazionale di parapendio difende il titolo agli europei

Gli italiani campioni d’Europa in trasferta in Francia per la 12a edizione dei campionati Europei. Nessuna prova disputata per ora, causa maltempo. Nicole Fedele di Gemona del Friuli, neo campionessa italiana tra gli azzurri

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

La nazionale italiana di parapendio è impegnata a difendere il titolo di campione d'Europa agli europei in corso a Saint-André-les-Alpes in Francia sotto l'egida della Federazione Aeronautica Internazionale.

Il team azzurro è composto dai trentini Christian Biasi ed il vice campione del mondo Luca Donini, dalla gemonese Nicole Fedele, campionessa italiana in carica, dai torinesi Davide Cassetta e Marco Littamé, nuovo campione italiano, da Joachim Oberhauser e Peter Gebhard (Alto Adige) e da Alberto Vitale di Bologna: La comitiva comprende anche il CT Alberto Castagna di Milano, il coordinatore tecnico Giorgio Corti di Lecco e il coordinatore logistico Paolo Zammarchi di Brescia.

Dopo la cerimonia d'apertura di sabato, le condizioni del tempo non hanno permesso la disputa di nessuna task. La competizione si chiuderà il 15 settembre.

Torna su
UdineToday è in caricamento