La Nazionale italiana torna al Friuli per Italia - Finlandia

Il 23 marzo 2019 gli azzurri giocheranno a Udine la prima partita di qualificazione all’Europeo 2020

Il percorso dell'Italia nelle European Qualifiers inizierà da Udine. La FIGC ha comunicato infatti che la Dacia Arena ospiterà il primo dei due match validi per le Qualificazioni ad Euro 2020, quello che la Nazionale giocherà contro la Finlandia il 23 marzo 2019, a due anni esatti dalla gara contro la Spagna del 2017. 

Storicamente, quello nostrano, è un impianto che porta bene ai colori azzurri. Sono infatti 5 le vittorie nelle ultime 8 partite disputate a Udine, oltre a 2 pareggi e una sola sconfitta. Queste le parole del Direttore Generale dell'Udinese Calcio Franco Collavino a commento della notizia: "La Dacia Arena si conferma una delle strutture preferite della Nazionale Italiana. Siamo onorati della scelta della Federazione e siamo soprattutto orgogliosi che il pubblico del Friuli Venezia Giulia possa vedere nuovamente dal vivo la Nazionale nel nostro impianto. Questo, assieme al fatto che ospiteremo sia un girone che la finalissima dell'Europeo Under 21, rappresenta ancora una volta l'efficacia delle scelte che abbiamo adottato nella progettazione e nella realizzazione del nostro stadio".

La seconda delle due sfide azzurre di avvicinamento agli Europei del 2020, si giocherà allo Stadio Tardini di Parma contro la nazionale del Liechtenstein il 26 marzo. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quali patenti servono per guidare le macchine agricole?

  • La terra trema in Carnia, epicentro a Tolmezzo

  • Segnalata un'auto ferma a bordo strada, ritrovato un cadavere al suo interno

  • Danni alla "Tod's" dei Della Valle, processo in tribunale a Udine

  • Terribile incidente tra due auto e una moto sulla "Osovana", una donna in gravi condizioni

  • Matrimonio salviniano a Remanzacco, festa con la bandiera della Lega

Torna su
UdineToday è in caricamento