Il friulano Luca Bertossio cuore di aliante: secondo ai World Games di Breslavia

Il giovane di Tricesimo ha conquistato un bellissimo argento nell’acrobazia in aliante a Breslavia

Luca Bertossio è medaglia d’argento ai World Games 2017 di Breslavia, in Polonia, nella sua specialità dell’aliante acrobatico. L’aviatore del team Red Bull è riuscito per la prima volta a portare i colori della bandiera italiana sul secondo gradino dei World Games, la manifestazione sportiva che comprende discipline non inserite nei Giochi olimpici. L'Italia ha, infatti, vinto la sua prima medaglia negli air sports in questa gara e ha chiuso al secondo posto assoluto nel medagliere dietro a Russia e prima della Germania.

Luca Bertossio, classe 1990, è Campione del Mondo delle Olimpiadi dell'Aria in carica (vittoria del 2015), e in Polonia ha conquistato questa medaglia d'argento risalendo dal 60° posto fino al secondo e piazzandosi dietro all’oro del francese Ference Toth e davanti alla medaglia di bronzo conquistata dal tedesco, Eugen Schaal. “E’ stato un evento pazzesco”, ha affermato Luca Bertossio“Un imprevisto tecnico in cabina e un errore abbastanza grave, mi hanno portato alla seconda posizione ma devo ammettere che sono riuscito a fare un mezzo miracolo per arrivare  guadagnare l’argento. Una bella prestazione che mi ha reso più forte soprattutto mentalmente”.

Ora Luca Bertossio è ancora in Polonia, a Torun, impegnato nei Campionati del mondo di acrobazia in aliante, categoria illimitata. Venti i piloti in gara che, meteo permettendo, scenderanno in gara da domani e fino al 6 agosto p.v. “Noi atleti dobbiamo caricarci di energie e velocemente scaricarci anche in base al meteo”, afferma Luca in queste ore di attesa a Torun, “E’ difficile sparare il colpo nel momento giusto e tutto sta alla bravura dei piloti e al nostro equilibrio psicologico. E’ però un punto sfavorevole per tutti noi aviatori quindi partiamo dalla stessa condizione”. Da settembre Bertossio sarà impegnato in diversi Airshow in Valtellina, a Trento e Atene. Poi la stagione riprenderà con i soliti progetti agonistici.

Chi è Luca Bertossio

Luca è nato il 24 gennaio 1990 a Tricesimo. È un aviatore italiano che pratica la disciplina dell’acrobazia aerea in aliante a livello agonistico come azzurro dalla Nazionale Italiana ed a livello professionale come pilota ufficiale Red Bull. Svolge, inoltre, attività acrobatica fissa presso i Centri Nazionali di Acrobazia in Aliante di Premariacco (UD) e Torre Alfina (VT), e come istruttore presso l'International Glider Aerobatic Academy di Williams (USA) . È stato il primo italiano a conquistare 6 medaglie d'Oro e due d'Argento della FAI (Federazione Aeronautica Internazionale) per la disciplina dell'acrobazia aerea ed i titoli di:

  • Vice Campione del Mondo WAGAC 2011,
  • Campione del Mondo WAGAC 2012
  • Vice-Campione del Mondo WGAC 2015
  • Campione Olimpico WAG 2015

Luca è il pilota con il miglior piazzamento di sempre nella storia dell'acrobazia Italiana del circuito Assoluto del Campionato del Mondo di categoria Illimitata ed il più giovane vincitore assoluto dei World Air Games, risultato raggiunto con 2 medaglie FAI d'oro e 2 di bronzo nel dicembre 2015 presso Dubai (UAE).

Potrebbe interessarti

  • Cosa fare a Ferragosto a Udine e dintorni

  • Aloe vera: tutti i benefici della super pianta

  • Leva militare: come funziona a Udine

  • Lanterne in giardino: alcune idee per la casa

I più letti della settimana

  • Lignano, chiamano il taxi ma arriva qualcun altro

  • Ritrovata Lorena in uno stavolo di montagna: è viva ma semi incosciente

  • Incidente mortale in autostrada, perde la vita una donna

  • Si distendono a terra aspettando le auto mentre l'amica li filma, ragazzini rischiano l'investimento

  • Giornata no per i locali lignanesi, chiusi il Mr. Charlie e La Pagoda di Pineta

  • Ruba un'auto, sperona i carabinieri e poi cerca di rubargli la pistola, arrestato

Torna su
UdineToday è in caricamento