Inter - Udinese 0:1. Il gol di Isla fa sognare i friulani

In attesa della partita della Juventus con il Cesena la formazione di Guidolin raggiunge la vetta del campionato, andando a fare compagnia al Milan

Mauricio Isla, autore della rete vittoria per la formazione friulana

Vittoria insperata dell' Udinese sul campo del Giuseppe Meazza. I bianconeri riescono nell'impresa di violare lo stadio meneghino, regalando ai loro tifosi un successo che in trasferta mancava dalla prima partita di campionato a Lecce. La squadra ha giocato in modo ordinato, badando a gestire le energie nella prima frazione di gara, per spingere sull'accelleratore nel secondo tempo.

L' inter si è dimostrata poco competitiva, condizionata da una stagione che, viste le forze che può mettere in campo, la costringe a una dimensione di anonimato. Non è certo con Ricky Alvarez e Faraoni che possono essere alimentate le velleità di alta classifica che i nerazzurri, in modo piuttosto miope, continuano a coltivare.

Dal canto suo l'Udinese ha fatto il proprio gioco e messo in mostra le grandi qualità che andrebbero celebrate maggiormente a livello nazionale, meritando i tre punti. Il vantaggio bianconero è arrivato al 73', con Isla abile a chiudere in diagonale un passaggio del positivo Floro Flores. Un quarto d'ora più tardi i friulani hanno avuto l'occasione del raddoppio, con Asamoah che ha conquistato il rigore in area interista e, di conseguenza, provocato l'espulsione di Zanetti per averlo atterrato (il capitano nerazzurro ha ricevuto nell'occasione il secondo cartellino giallo). Di Natale, presentatosi sul dischetto come d'abitudine, si è fatto però ipnotizzare da Julio Cesar. Due minuti più tardi è toccato all'Udinese vedersi fischiare un rigore contro, con la contestuale ammonizione ed espiulsione (per proteste) di Ferronetti. Questa volta è toccato a Pazzini sprecare, con l'attaccante di Pescia che è scivolato malamente, ricordando i goffi precedenti di Costacurta, John Terry in due diverse finali di Champions League.

Il match è terminato poco dopo, per la gioia di chi ha seguito l'evento da casa e dei duecento tifosi bianconeri presenti a Milano.

Le pagelle: Handanovic 6, Benatia 6,5, Danilo 7, Ferronetti 6,5, Basta 6, Isla 7,5, Pinzi 6,5, Asamoah 6,5, Armero 6,5, Torje 6 (62' Floro Flores, 6,5), Di Natale 6 (90' Ekstrand S.v.)

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • speriamo che la squadra riesca a mantenere questo ritmo

Notizie di oggi

  • Sport

    Cagliari-Udinese 1:2 | La terza vittoria fuori casa vale il 12° posto

  • Cronaca

    Accesa discussione al semaforo, automobilista in fin di vita

  • Cronaca

    Premio Friuli 2019, ecco i premiati della 16esima edizione

  • Incidenti stradali

    Incidente mortale di Bivio Paradiso, la vittima è la 22enne Gaia Vecchiato

I più letti della settimana

  • Bivio Paradiso: auto fuori strada, un morto e quattro feriti

  • Incidente mortale in autostrada lungo la A4

  • Sono due giovani operai le vittime del grave incidente autostradale

  • Incidente mortale di Bivio Paradiso, la vittima è la 22enne Gaia Vecchiato

  • Dopo le grandi città tursitiche, è Lignano a dotarsi del sistema di self check-in e check-out

  • Tutto quel che c'è da sapere sul concerto di Vasco, parcheggi, trasporti e controlli

Torna su
UdineToday è in caricamento